Home Account Turismo Mappe e percorsi Tour virtuale Da visitare Romanico Personaggi G.B. De Rolandis Storia Scopri Foto Notizie Valle Versa Museo 'L Ciar
il Tricolore della Bandiera Italiana è nato a Castell'Alfero
Menu' del sito
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Scopri Castell'Alfero
Articoli piu' letti
Articoli piu' votati

Calendario degli eventi
Aggiungi un'evento

Download
Invia
Più scaricati
Più votati

Links
Segnala un Link
Links più visitati
Links più votati

Sondaggi
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Domande frequenti
Previsioni meteo castellalferesi
Foto del Giorno
ARPA Piemonte - BOLLETTINI
Temperatura e Pioggia realtime
Mappa del sito
Contattaci
TG3 Piemonte ULTIM'ORA
TG3 Piemonte Meteo video
CCISS viabilità e Isoradio
Farmacie di turno ad Asti
Notizie RSS
Fasi Lunari
L'ora nel mondo
Banner pubblicitari

Scopri Castell'Alfero
CENNI STORICI
 » Cronologia
COMUNE
COMUNITA' COLLINARE
DA VISITARE
 » Castello dei Conti Amico
 » Chiesa romanica Madonna della Neve
 » Museo 'L CIAR
 » Roseto della Sorpresa
IL TRICOLORE
LAFRANCAISE
LAVORO
 » Cassa Integrazione
 » Riforma TFR
 » Sentenze
LE REALTA'
 » Anime del Castello
 » Comitato Palio
 » Gruppo CRI
 » Pro Loco Callianetto
 » Sezione AVIS
PARROCCHIE
PERSONAGGI
 » Alan Silvestri
 » Attilio Martinetto
 » Enrico Iviglia
 » Famiglia Amico
 » Famiglia De Rolandis
 » Gianduja
 » Kenneth Scharf
 » Luciano Ravizza
SPORT
TERRITORIO-POPOLAZIONE
TURISMO
 » Manifestazioni
 » Mappe e percorsi
 » Mostre
 » Romanico in valle Versa
 » Video turistici
 » Viviverde
VARIE
 » Libri

Conosci Castell'Alfero

Castell'Alfero su Facebook

Tour virtuale 3D di Castell'Alfero

Web ufficiale del Comune

Forum su Castell'Alfero

Foto: scorci

Foto: panorami

Foto: notturne

Foto d'epoca: panorami

Foto d'epoca: luoghi

Foto d'epoca: persone

Sfondi per il desktop

Piemonteis Val Versa

Noi di Castell'Alfero

Comunità in cammino

Eventi in zona

Calendario eventi astigiani

Database turistico astigiano

Piemonte ciclabile

Trekking tra i vigneti

Itinerari per mototuristi

Botteghe del vino

Produttori vino Barbera DOCG

Produttori vino Asti DOCG

150° Unità d'Italia

Consiglio Reg.Piemonte in diretta

TG Piemonte - Rete 7 video


Ultime news Piemonte e Asti
ATNews
- Asti, AFP Colline Astigiane: ripartito il corso “Aiutante di cucina”
- Costigliole d’Asti, si alza il sipario sulla “Mezza Stagione”
- Asti, la Compilation IEM proventi in beneficenza per La Collina degli Elfi
- Anche ad Asti i Cuori di Cioccolato di Telethon
- Alba: venerdì sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale
- Doping al Palio di Asti 2014, assoluzione per tutti gli imputati
- Open School all’AFP Colline Astigiane Scuola Alberghiera di Agliano Terme e Asti
- Danni alluvione, ad Asti l’incontro della Ministra De Micheli con i sindaci
- Grande successo della Fiera del Cappone a San Damiano d’Asti
- Confartigianato Piemonte: nel 2018 scoperti 29.770 posti di lavoro per giovani under 30



Quotidiano Piemontese - Asti
- Palio di Asti 2014, tutti assolti i 19 imputati dall’accusa di aver drogato i cavalli
- Pm10 oltre i limiti da 5 giorni, a Torino, Alessandria, Asti e Vercelli scatta il blocco del traffico per i Diesel Euro 4
- Scomparsa il 27 ottobre, ritrovata senza vita nel sottotetto di casa a Casale
- La storia di Eden, il gatto curioso che sale su un furgone in partenza per Savona, la riunione con il padrone grazie ai social
- La Saclà di Asti premiata fra le migliori imprese dell’industria italiana alimentare in cui lavorare
- Tubo rotto in corso Dante, mezza Asti senza acqua
- Fanno esplodere il postamat a Calliano, ma bruciano anche i soldi
- Tutto esaurito per il viaggio di Natale del treno a vapore del Tanaro
- Sciatore astigiano muore sulle Alpi svizzere
- Malviventi fanno esplodere nella notte Postamat a Incisa Scapaccino (Asti)

visita la Sala Stampa della Provincia di Asti
visita il sito web del Consiglio Regionale del Piemonte

Translate Italian to English Translate Italian to French Translate Italian to German Translate - Italian to Spanish Translate Italian to Dutch Translate Italian to Albanian Translate Italian to Romanian Translate Italian to Russian Translate Italian to Chinese Translate Italian to Arabic Translate Italian to Greek
 
  • LE ULTIME NEWS mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed RSS di castellalfero.net!

  • 6-7.10.2018 La mela dell'AISM   |  07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo   |  Wiki Loves Monuments Italia 2018   |  28.09.2018 Gara di torte   |  28.09.2018 validazione Area elisoccorso   |  Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre   |  21.09.2018 La più grande notte delle chitarre   |  Mostra I linguaggi diversi dell'arte   |  Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre   |  16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..   |  Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre   |  

  • Questi i PRINCIPALI PROSSIMI EVENTI che riguardano Castell'Alfero

  • tutti gli eventi castellalferesi del 2018 sabato 8 e domenica 9 settembre CALLIANETTO AL FESTIVAL DELLE SAGRE DI ASTI la Proloco di Callianetto partecipa con un proprio stand enogastronomico e alla sfilata del 45° festival delle Sagre, con altre 40 Proloco astigiane

    domenica 7 ottobre 2018 pomeriggio VISITE GUIDATE AL CASTELLO E AL MUSEO 'L CIAR due visite a cura del Comune e dell'Associazione C'era una volta


    Scopri Castell'Alfero : PERSONAGGI : Enrico Iviglia :

    CD di Enrico Iviglia allegati a Panorama Data di invio 7/5/2006 Versione stampabile
    QR Code con url articolo

     

     

    il tenore castellalferese Enrico Iviglia impersona Don Ottavio nell’opera DON GIOVANNI di Wolfgang Amadeus Mozart, allegata in un doppio cd al numero del settimanale PANORAMA in edicola da venerdì 5 maggio 2006.
    L’allegato costa 5,90 euro (oltre al prezzo della rivista) ed è composto da un doppio cd musicale contenente l’opera più nota di Mozart.
    Nel primo cd è contenuto il 1° Atto del Don Giovanni, con 24 brani, per un totale di 76 minuti e 37 secondi; nel secondo cd vi sono invece i 22 brani appartenenti al 2° Atto, per un totale 77 minuti e 47 secondi.

    Enrico, nei panni di Don Ottavio, canta 8 brani nel 1° cd e 5 nel 2°, fra questi 3 brani sono eseguiti da solista; in totale i brani in cui si esibisce durano 46’ e 43”.

    Questa uscita fa parte delle celebrazioni dei 250 anni dalla nascita di Wolfgang Amadeus Mozart, (Salzburg, 27 gennaio 1756), a cui la rivista Panorama dedica 4 cd musicali allegati, ognuno in uscita il venerdì nel mese di maggio 2006.
    Il 5 maggio è uscito il Don Giovanni, il 12 usciranno le Sinfonie, il 19 i Concerti per pianoforte ed orchestra, il 26 il Requiem.


    ------------------------------------------------------------

    Contenuto dei 2 cd

    Personaggi ed interpreti
    Don Giovanni – Lorenzo Battagion (baritono);
    donna Anna – Alexandra Cabala (soprano);
    don Ottavio – Enrico Iviglia (tenore);
    Commendatore – Marco Pauluzzo (basso);
    donna Elvira – Frances Ginsberg (soprano);
    Leporello – Gabriele Bolletta (baritono);
    Zerlina – Monica Tarone (soprano);
    Masetto – Zaha Katsuhisa (basso).

     

    Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Alessandro Arigoni
    Coro del Civico Istituto Musicale Brera di Novara diretto dal maestro Francesco Jorio
    Cd registrato presso a gennaio 2006 il Laboratorio del Suono Sermig di Torino


    ----------------------------------------------------------------

    CD uno

    1 Ouverture 6:47

    ATTO I
    2 Notte e giorno fatigar (Leporello) 4:53
    3 Leporello ove sei (Don Giovanni, Leporello) 0:39
    4 Ma qual mai s'offre (Donna Anna, Don Ottavio) 7:10
    5 Ah chi mi dice mai (Donna Elvira) 2:16
    6 Chi é là (Don Giovanni, Leporello, Donna Elvira) 3:38
    7 Madamina! Il catalogo è questo (Leporello) 5:57
    8 Giovinette che fate all'amore (Zerlina, Masetto, Coro) 1:31
    9 Manco male, è partita (Don Giovanni, Leporello, Zerlina, Masetto) 1:58
    10 Ho capito, Signor, sì  (Masetto) 1:18
    11 Alfin siam liberati (Don Giovanni, Zerlina) 2:05
    12 Là ci darem la mano  (Don Giovanni, Zerlina) 3:57
    13 Mi par ch'oggi il demonio  (Don Giovanni, Don Ottavio, Donna Anna) 1:17
    14 Non ti fidar, o misera (Donna Elvira, Donna Anna, Don Ottavio, Don Giovanni) 3:48
    15 Povera sventurata (Don Giovanni) 0:26
    16 Don Ottavio, son morta! (Donna Anna, Don Ottavio) 6:16
    17 Come mai creder deggio (Don Ottavio) 0:29
    18 Dalla sua pace la mia (Don Ottavio) 4:35
    19 Io deggio ad ogni patto (Leporello, Don Giovanni) 1:55
    20 Finch’han dal vino (Don Giovanni) 1:32
    21 Masetto, senti un po', (Masetto, Zerlina) 0:43
    22 Batti, batti, o bel Masetto (Zerlina) 3:59
    23 Riposate vezzose ragazze(Don Giovanni, Leporello, Masetto, Zerlina, Donna Anna, Donna Elvira, Don Ottavio) 1:25
    24 Venite pure avanti (Leporello, Don Giovanni, Donna Anna, Donna Elvira, Don Ottavio) 7:50

     

    CD due

    ATTO II
    1 Eh via, buffone (Don Giovanni, Leporello) 1:06
    2 Leporello, vien qui (Don Giovanni, Leporello) 1:12
    3 Ah taci, ingiusto core (Donna Elvira, Leporello, Don Giovanni) 4:25
    4 Amico, che ti par (Don Giovanni, Leporello) 2:35
    5 Deh vieni alla finestra (Don Giovanni) 2:17
    6 V'è gente alla finestra (Don Giovanni, Masetto) 1:07
    7 Metà di voi qua vadano (Don Giovanni) 2:00
    8 Zitto! Lascia ch'io senta (Don Giovanni, Masetto) 2:19
    9 Vedrai, carino, se sei buonino (Zerlina) 4:19
    10 Di molte faci il lume s'avvicina (Leporello, Donna Elvira) 0:34
    11 Sola sola in buio loco (Donna Elvira, Leporello, Don Ottavio, Donna Anna, Zerlina, Masetto) 7:30
    12 Dunque quello sei tu (Zerlina, Donna Elvira, Don Ottavio, Masetto) 0:28
    13 Ah pietà, signori miei! (Leporello) 1:53
    14 Ferma, perfido, ferma! (Donna Elvira, Mafetto, Zerlina, Don Ottavio) 0:39
    15 II mio tesoro intanto (Don Ottavio) 4:29
    16 In quali eccessi, o numi (Donna Elvira) 7:05
    17 Ah, ah, ah! Questa è buona (Don Giovanni, Leporello) 4:25
    18 O statua gentilissima (Leporello, Don Giovanni) 3:49
    19 Calmatevi, idol mio (Don Ottavio, Donna Anna) 0:47
    20 Crudele? Ah no, mio bene (Donna Anna) 7:06
    21 Già la mensa è preparata (Don Giovanni, Leporello) 8:52
    22 Don Giovanni! A cenar teco (Il Commendatore, Don Giovanni, Leporello, coro) 8:38

     



    Trama

    L’azione si svolge in Spagna.

    ATTO I°
    Leporello, servo di don Giovanni, in casa del Commendatore, attende il suo padrone impegnato in un'altra delle sue avventure galami. Ad un tratto donna Anna, figlia del Commendatore, esce da Palazzo inseguendo l'avventuriero. Il Commendatore, accortosi dell'intruso, lo sfida a duello, ma viene ucciso da don Giovanni, il quale, non riconosciuto, fugge con Leporello. Don Ottavio, pretendente di donna Anna, giura di vendicare il brutale assassinio. Mentre tra don Giovanni e Leporello è in atto una vivace discussione a proposito di queste imprese, si avvicina donna Elvira, un tempo sedotta e poi abbandonata da don Giovanni. Non sopportando le accuse ed i rimproveri della donna, don Giovanni sparisce lasciando il compito di dare spiegazioni a Leporello, il quale le sciorina il lunghissimo elenco delle femmine ingannate. Donna Elvira giura vendetta. Don Giovanni s'imbatte in un gruppo di giovani contadini che cantano e danzano per festeggiare le nozze di Zerlina e Masetto. Tutti sono invitati al suo palazzo per continuare la festa, riuscendo con lusinghe e promesse a rimanere solo con la ragazza, cui confida di volerla sposare. Ma mentre si avviano verso una cascina s'imbattono in donna Elvira, la quale avverte Zerlina dell'inganno. Entrano in scena donna Anna e don Ottavio, i quali si erano rivolti proprio a don Giovanni per vendicare il Commendatore. Donna Anna lo riconosce e incita alla vendetta don Ottavio, il quale però, una volta solo, medita sui propri devoti sentimenti verso l'amata. Leporello rassicura il suo padrone di aver cacciato Elvira e trattenuto Zerlina. Intanto continuano le danze, e già don Giovanni pensa di divertirsi con le contadine. Zerlina frattanto cerca di rabbonire l'ingelosito Masetto promettendogli sottomissione. Don Giovanni invita tutti alla festa, compresi donna Anna e don Ottavio nel frattempo mascheratisi. Don Giovanni si apparta con Zerlina, ma le sue grida insospettiscono i presenti. Il padrone di casa cerca di salvare la situazione facendo credere che il seduttore sia Leporello.


    ATTO II°
    Leporello, indignato per il comportamento del padrone, vorrebbe lasciarlo, ma don Giovanni lo placa con una somma di denaro. Quindi lo costringe a cambiarsi gli abiti per poter così corteggiare la cameriera di donna Elvira, la quale, invitata a uscire, accetta di passeggiare con Leporello travestito. Così don Giovanni si dedica alla cameriera, ma viene bruscamente interrotto dall'arrivo di Masetto in compagnia di alcuni contadini armati, deciso a dare una lezione al signorotto. Travestito da Leporello, don Giovanni riesce a disarmarli e a picchiare Masetto. Leporello intanto, a passeggio con donna Elvira, cerca di fuggire, ma si scontra con donna Anna, don Ottavio, Masetto e Zerlina, i quali vorrebbero fare giustizia, ma sono trattenuti da donna Elvira. Leporello finalmente si svela e riesce a fuggire. Don Ottavio organizza la spedizione punitiva, mentre Zerlina, acciuffatolo, lega Leporello, però senza successo. E’ notte. Don Giovanni si nasconde nel cimitero, dove è eretta la statua del Commendatore. Una voce terrificante lo redarguisce e, individuata la statua, don Giovanni ne fa leggere la minacciosa iscrizione: "Dell'empio che mi trasse al passo estremo qui attendo la vendetta". Don Giovanni costringe il servo ad invitare a cena la statua. Frattanto in casa di donna Anna, don Ottavio cerca di convincerla a sposarlo, ma lei lo prega di desistere, finché non avrà ottenuto la pace del cuore. Mentre don Giovanni si intrattiene a cena nel suo palazzo, entra donna Elvira, la quale cerca di convincerlo a cambiar vita. Fra il terrore di donna Elvira e Leporello, entra la statua del Commendatore per cenare come invitato. Il Commendatore a sua volta invita don Giovanni a cena e lo esorta con una stretta di mano a pentirsi. Al rifiuto, don Giovanni viene inghiottito e avvolto dalle fiamme insieme alla statua. Leporello informa gli altri che giustizia è stata fatta.

     

    Vota questo articolo | Segnala ad un amico
    Autore: Admin

    Le ultime sul sito
    Oggi · Ieri · Settimanali O  I  S 

    Non ci sono nuove negli ultimi 7 giorni
    Informazioni Turistiche   dove mangiare   dove dormire
    vai al Gruppo eventi castellalferesi su Facebook  segui Castell'Alfero su Twitter  mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed di castellalfero.net!  cerca su Youtube i filmati che riguardano Castell'Alfero
    fai un tour turistico virtuale di Castell'Alfero in 2D o 3D con Google Street View  vedi le foto di Castell'Alfero sulla mappa satellitare di Panoramio  vedi le foto di Castell'Alfero pubblicate su Flikcr  il Comitato Palio di Castell'Alfero che partecipa al Palio di Asti
    visita il sito web Comunale UFFICIALE
    come e dove sposarsi con rito civile a Castell'Alfero
    Castell'Alfero App e Web-app per smartphone

    Cerca nel sito

    Previsioni Meteo

    Si festeggia oggi
    Lunedì 9 dicembre 2019
    S. Siro - S. Valeria

    Foto del Giorno

    Notizie recenti
     · 6-7.10.2018 La mela dell'AISM
     · 07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · Wiki Loves Monuments Italia 2018
     · 28.09.2018 Gara di torte
     · 28.09.2018 validazione Area elisoccorso
     · Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre
     · 21.09.2018 La più grande notte delle chitarre
     · Mostra I linguaggi diversi dell'arte
     · Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre
     · 16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..
     · Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre
     · 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
     · Calendario scolastico 2018-19 Istituto Comprensivo
     · 04.09.2018 in edicola AVENGERS: INFINITY WAR
     · Guida Tv silvestriana dal 2 all'8 settembre
     · 02.09.2018 Convegno sui Religiosi di Frinco
     · 31.08.2018 LP picture disc AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-03.09.2018 Castello in arte
     · 02.09.2018 Palio di Asti
     · 29.08.2018 gli home video di AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
     · 31.08.2018 Cena propiziatoria al Palio di Asti
     · Guida Tv silvestriana dal 26/08 al 1°/09
     · 26.08.2018 Festa Chiesa della Stazione
     · 26.08.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · 20.08.2018 Gita della Riconoscenza

    Chi è online
     7 visitatori
     0 iscritti

    Sei un Anonimo.
    REGISTRATI ORA!