Home Account Turismo Mappe e percorsi Tour virtuale Da visitare Romanico Personaggi G.B. De Rolandis Storia Scopri Foto Notizie Valle Versa Museo 'L Ciar
il Tricolore della Bandiera Italiana è nato a Castell'Alfero
Menu' del sito
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Scopri Castell'Alfero
Articoli piu' letti
Articoli piu' votati

Calendario degli eventi
Aggiungi un'evento

Download
Invia
Più scaricati
Più votati

Links
Segnala un Link
Links più visitati
Links più votati

Sondaggi
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Domande frequenti
Foto del Giorno
Previsioni meteo castellalferesi
Mappa del sito
Contattaci
ARPA Piemonte - BOLLETTINI
Temperatura e Pioggia realtime
TG3 Piemonte ULTIM'ORA
TG3 Piemonte Meteo video
CCISS viabilità e Isoradio
Farmacie di turno ad Asti
Notizie RSS
Fasi Lunari
L'ora nel mondo
Banner pubblicitari

Scopri Castell'Alfero
CENNI STORICI
 » Cronologia
COMUNE
COMUNITA' COLLINARE
DA VISITARE
 » Castello dei Conti Amico
 » Chiesa romanica Madonna della Neve
 » Museo 'L CIAR
 » Roseto della Sorpresa
IL TRICOLORE
LAFRANCAISE
LAVORO
 » Cassa Integrazione
 » Riforma TFR
 » Sentenze
LE REALTA'
 » Anime del Castello
 » Comitato Palio
 » Gruppo CRI
 » Pro Loco Callianetto
 » Sezione AVIS
PARROCCHIE
PERSONAGGI
 » Alan Silvestri
 » Attilio Martinetto
 » Enrico Iviglia
 » Famiglia Amico
 » Famiglia De Rolandis
 » Gianduja
 » Kenneth Scharf
 » Luciano Ravizza
SPORT
TERRITORIO-POPOLAZIONE
TURISMO
 » Manifestazioni
 » Mappe e percorsi
 » Mostre
 » Romanico in valle Versa
 » Video turistici
 » Viviverde
VARIE
 » Libri

Conosci Castell'Alfero

Castell'Alfero su Facebook

Tour virtuale 3D di Castell'Alfero

Web ufficiale del Comune

Forum su Castell'Alfero

Foto: scorci

Foto: panorami

Foto: notturne

Foto d'epoca: panorami

Foto d'epoca: luoghi

Foto d'epoca: persone

Sfondi per il desktop

Piemonteis Val Versa

Noi di Castell'Alfero

Comunità in cammino

Eventi in zona

Calendario eventi astigiani

Database turistico astigiano

Piemonte ciclabile

Trekking tra i vigneti

Itinerari per mototuristi

Botteghe del vino

Produttori vino Barbera DOCG

Produttori vino Asti DOCG

150° Unità d'Italia

Consiglio Reg.Piemonte in diretta

TG Piemonte - Rete 7 video


Ultime news Piemonte e Asti
ATNews
- Aspettando le feste tanti appuntamenti a Costigliole d’Asti con “Il Castello di Natale”
- Il significato oltre la statuina: ad Aramengo la mostra allestita da Giorgio Franco per conoscere i segreti del presepe
- Incendio a Villafranca d’Asti, una ferita grave
- Lana, caffè, cioccolata e perline: grande interesse per gli eventi di APRI Asti
- Incontro del Prefetto di Asti con i Sindaci della Valle Bormida
- Asti, in Comune interessante incontro sull’iscrizione all’Albo degli Educatori
- La rinnovata Consulta Provinciale degli Studenti di Asti al lavoro: “Ragazzi, parlate per tornare ad essere protagonisti della società!”
- L’Istituto Monti apre le porte agli studenti del futuro con la prima giornata di “Scuole Aperte”
- Al Cinema Lumière di Asti prosegue “Cena con delitto”
- Contaminazioni da alluminio su cibi: il Ministero della Salute lancia una campagna informativa



Quotidiano Piemontese - Asti
- Incendio a Villanova d’Asti: una donna trasportata d’urgenza all’ospedale di Torino
- Omicidio dello Chef di Calliano, dopo 19 anni nessuna verità: assolto l’unico imputato
- Palio di Asti 2014, tutti assolti i 19 imputati dall’accusa di aver drogato i cavalli
- Pm10 oltre i limiti da 5 giorni, a Torino, Alessandria, Asti e Vercelli scatta il blocco del traffico per i Diesel Euro 4
- Scomparsa il 27 ottobre, ritrovata senza vita nel sottotetto di casa a Casale
- La storia di Eden, il gatto curioso che sale su un furgone in partenza per Savona, la riunione con il padrone grazie ai social
- La Saclà di Asti premiata fra le migliori imprese dell’industria italiana alimentare in cui lavorare
- Tubo rotto in corso Dante, mezza Asti senza acqua
- Fanno esplodere il postamat a Calliano, ma bruciano anche i soldi
- Tutto esaurito per il viaggio di Natale del treno a vapore del Tanaro

visita la Sala Stampa della Provincia di Asti
visita il sito web del Consiglio Regionale del Piemonte

Translate Italian to English Translate Italian to French Translate Italian to German Translate - Italian to Spanish Translate Italian to Dutch Translate Italian to Albanian Translate Italian to Romanian Translate Italian to Russian Translate Italian to Chinese Translate Italian to Arabic Translate Italian to Greek
 
  • LE ULTIME NEWS mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed RSS di castellalfero.net!

  • 6-7.10.2018 La mela dell'AISM   |  07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo   |  Wiki Loves Monuments Italia 2018   |  28.09.2018 Gara di torte   |  28.09.2018 validazione Area elisoccorso   |  Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre   |  21.09.2018 La più grande notte delle chitarre   |  Mostra I linguaggi diversi dell'arte   |  Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre   |  16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..   |  Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre   |  

  • Questi i PRINCIPALI PROSSIMI EVENTI che riguardano Castell'Alfero

  • tutti gli eventi castellalferesi del 2018 sabato 8 e domenica 9 settembre CALLIANETTO AL FESTIVAL DELLE SAGRE DI ASTI la Proloco di Callianetto partecipa con un proprio stand enogastronomico e alla sfilata del 45° festival delle Sagre, con altre 40 Proloco astigiane

    domenica 7 ottobre 2018 pomeriggio VISITE GUIDATE AL CASTELLO E AL MUSEO 'L CIAR due visite a cura del Comune e dell'Associazione C'era una volta


    Scopri Castell'Alfero : PERSONAGGI : Luciano Ravizza :

    Ël mercà di cocat Data di invio 15/7/2006 Versione stampabile
    QR Code con url articolo

    Costa a l’é nan na listeuria da conteji a-j bardòt, costa l’é stòria ’d fatiga dël nòstri nòni, di nòcc pari e mari.
    A l’é nan na ròba capitaja mila agn fá, ma sòn ròbi che ’s vivivo ’ncora ’nt ij nòcc pais sinquant’agn fá.
    L’alevamant di bigat ant l’Astesàn a l’é chitaja pan-a dòp a uara dël 45, pirché an zì agn j’era rivaji còn j’American ëdcò ’l ròbi faci còn a stòfa sintetica, che a costava pòch, pirché l’era facia da na sostansa che a coj tanp a costava pròpi niente.
    Da si agn a seda a l’era ’mnija cara mè l’òr e ’l motiv a l’era che për oteni coj quatr etto ëd fil necessari për fé na camisëtta a j’andava nan meno ’d santesinquanta ori ’d travaj.
    E ’nlora cominsoma a conté sa stòria. Ij nòcc vegg an vers a metà d’avrì ’ndavo a n’Ast a caté n’onsa da smans, peu ’l vintesingh d’avrì, a l’ha matèn s’atniva ’n tuti ’l gesi na fonsiòn particolar.
    A benedissiòn di bigat, vanda ’l dòni portavo col’ onsa da smans a fé benedì, pirché ’s diva; “San March al fá s-ciòdi ban ij bigat”.
    Tornaji a ca, col’onsa ’mniva dividija ’n tre ò quatr part precisi, a second vari dòni j’era an za famija.
    Peu ògni dòna a piava na part ëd cola smans e la bitava ’nt’in sacàt ëd taila facc a sacòcia ch’a l’era pù ò meno gròss mè ’n fassolat e, ch’a l’ava na part che ’s duartava e na frisa për podej-lio alié ’l còl.
    Si dòni a coavo sa smans për eut di an sù stòmi, fin-a a quand da col sacàt a-j sortiva i prim bigat.
    Nà vòta ch’a j’ero s-ciodì a-j bitavo ’nt o siass da farin-a e për na sman-a ’ndavo a sboré ’l primi feuji noëli di mor.
    Si feuji che vantava ceuji sucì, vantava ’dcò s-ciancheji fin-i fin-i pirché ’l bigat ël podiisa rosieji sansa sgariéna tant.
    Për ògni siass vantava che a-j na fiisa traij chilo a o di, e qué ’ncominsi a capì vari travaj o dava, e ’s bigat a l’è pan-a s-ciodì.
    Passaji si prim eut di ’d vita, coj bigat amnivo voidá ’nsima a dël steuri faci còn canat atnì ansema da sars antersià, si steuri normalmant ant ël cassin-i di nòcc pais a j’ero sistemaji ’nt ël stansii da lecc, pirché ’l bigat a l’era tant dlicá e, vantava quindi bitelo ’nt in pòst vanda ’l fiisa possibol controlé a temperatura.
    Ma da ’s momant vantava ceuji ’dcò pì tanta feuja, d’as momant j’ero ’dcò ij bardòt che andavo a sboré ’ns ij mor.
    J’avo dël gerli e di sach facc a pòsta per is travaj che o dirava ’dpù ’d vint di.
    Ma vantava ’dcò tniji polid, gavé a feuja do di prima, e j’escremànt për nan che a piaiso ’l beuji, sednò ij bigat podivo meuri.
    A vita di bigat a l’é nan tant longa, da quand al ven quá a quand al torna farfala a-j passa sessanta di, ma për avaj ij cocat a-j basta trantesingh di.
    Si trantesingh di però a sòn facc da tanti ori che vantava dediché a sa coltura che, quand a l’é finì a j’oma in chijcòs che a l’é ’nconan finì, ma a-j và ancora altretante ori ’d travaj për avaj peu col fil ad seda.
    Ma ’rtornanda a l’alevamant e a coj trantesingh di, a j’é d’arcordé che ’l bigat ant a sò vita o dreum anmach singh di e, si dromiji a capito quand chial al cambia a pel. J’ej da teni presant che ’l bigat an tranta di a l’aumanta tranta vòti come dimensiòn e ban eutmila vòti come pais.
    A l’é për is motiv che chial o dreum, për muté e cambié pel, ël primi tre dormiji a diro vintequatr ori l’ultima na dreum quaranteut.
    Pròpi da sá quarta dormija dël bigat a j’é naji col proverbi ch’o dis; “Dreumi dla quarta”.
    Vers ël trantesim di ’d vita dël bigat, vantava pronteji “ël bòsch” che ’l voriva dì che vantava biteji dël rami bitaji ’n manera che chial al podiisa monté sù për saressi ’nt’ël cocat.
    Vantava d’as momant controlé che tutt al procediisa ’nt’ël vars giust, che ij bigat ch’a montavo ’l bòsch a j’aiso a bava e che ’s saraiso’nt’ël cocat.
    Na vòta che ij cocat a fiiso facc scoteji, scrulandii ch’a fiiso pront, coji-ji e porteji ’nt ël forn për fé meuri ’l bigat, sed-nò ’l bigat al podiva foré ’l cocat.
    As chiva ’nlora tucc si cocat che ’mnivo bitá ’ndan a di sestòn facc còn o sars splà e bojì për nan che ’l maciaisa ij cocat.
    S’andava a ficié a bigatera për serni i cocat bòn e dividiji da ij marsògn o da coj forà, is travaj o mniva facc ant a neucc prima do di che a-j passava; “ël bigaté” ch’a l’era o negossiant di cocat.
    Còn is travaj l’era finija a bigatà, l’era ’ncomansaja a metà avrì e adess che a l’é finija a l’é beli ora d’andé a meji ’l gràn.
    Mich j’oma vist cost l’era o travaj dël dòni e di bardòt, e për is motiv loch che ’s vadagnava a l’era për ël dòni, che a laisavo si pòich sòld për catessi ’n cotèn ëd sètën, o pora n’atress për a chisin-a.
    Ma prima ’d finì sá stòria a veuji divi che còn ij bigat j’é ’mniji mai gnun sgnor, mantri ’nveci a j’é ’mniji di sgnor tra coj che ficcavo ’l pianti ’d mor për sboreji a feuja.
    Ant’ël mila neuvsant e vint për ficié për tranta di na pianta ’d mor, j’andava a blëssa ’d sessanta liri, e dël pianti për podaj alvé na bigatà da n’onsa a-j n’andava nan meno ’d des.
    Ant na bigatà a j’era ban sinquantamila bigat e ògnidèn ant a sò vita ’l mangiava nan meno ’d 30 gramma ’d feuja.
    Tant che për mantniji tucc a-j serviva da ij set a j’eut quintaj ’d feuja, tuta coji-ja a man, e sciancaja còn l’ongi.
    Ma al bigat a j’é natr proverbi che o diva; “Chi o sapa ’l baiv eva, chi ’l fira ’l baiv ven!”, cost proverbi ’l voriva dì che chi otniva i bigat al baiviva eva, mantri chi ij cocàt ël firava ’s fava sgnor!
    E për is motiv ij nòcc vegg a j’han lassà pardi ’s travai, che se l’andava ban riusivo a vadagné dosànt liri, ma se për cas a l’andava a mal as mangiavo a cassin-a !!!

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------

    testo di Luciano Ravizza

    Vota questo articolo | Segnala ad un amico
    Autore: Admin

    Le ultime sul sito
    Oggi · Ieri · Settimanali O  I  S 

    Non ci sono nuove negli ultimi 7 giorni
    Informazioni Turistiche   dove mangiare   dove dormire
    vai al Gruppo eventi castellalferesi su Facebook  segui Castell'Alfero su Twitter  mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed di castellalfero.net!  cerca su Youtube i filmati che riguardano Castell'Alfero
    fai un tour turistico virtuale di Castell'Alfero in 2D o 3D con Google Street View  vedi le foto di Castell'Alfero sulla mappa satellitare di Panoramio  vedi le foto di Castell'Alfero pubblicate su Flikcr  il Comitato Palio di Castell'Alfero che partecipa al Palio di Asti
    visita il sito web Comunale UFFICIALE
    come e dove sposarsi con rito civile a Castell'Alfero
    Castell'Alfero App e Web-app per smartphone

    Cerca nel sito

    Previsioni Meteo

    Si festeggia oggi
    Mercoledì 11 dicembre 2019
    S. Damaso - S. Anastasio

    Foto del Giorno

    Notizie recenti
     · 6-7.10.2018 La mela dell'AISM
     · 07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · Wiki Loves Monuments Italia 2018
     · 28.09.2018 Gara di torte
     · 28.09.2018 validazione Area elisoccorso
     · Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre
     · 21.09.2018 La più grande notte delle chitarre
     · Mostra I linguaggi diversi dell'arte
     · Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre
     · 16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..
     · Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre
     · 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
     · Calendario scolastico 2018-19 Istituto Comprensivo
     · 04.09.2018 in edicola AVENGERS: INFINITY WAR
     · Guida Tv silvestriana dal 2 all'8 settembre
     · 02.09.2018 Convegno sui Religiosi di Frinco
     · 31.08.2018 LP picture disc AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-03.09.2018 Castello in arte
     · 02.09.2018 Palio di Asti
     · 29.08.2018 gli home video di AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
     · 31.08.2018 Cena propiziatoria al Palio di Asti
     · Guida Tv silvestriana dal 26/08 al 1°/09
     · 26.08.2018 Festa Chiesa della Stazione
     · 26.08.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · 20.08.2018 Gita della Riconoscenza

    Chi è online
     8 visitatori
     0 iscritti

    Sei un Anonimo.
    REGISTRATI ORA!