Home Account Turismo Mappe e percorsi Tour virtuale Da visitare Romanico Personaggi G.B. De Rolandis Storia Scopri Foto Notizie Valle Versa Museo 'L Ciar
il Tricolore della Bandiera Italiana č nato a Castell'Alfero
Menu' del sito
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Scopri Castell'Alfero
Articoli piu' letti
Articoli piu' votati

Calendario degli eventi
Aggiungi un'evento

Download
Invia
Piů scaricati
Piů votati

Links
Segnala un Link
Links piů visitati
Links piů votati

Sondaggi
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Domande frequenti
Previsioni meteo castellalferesi
Foto del Giorno
ARPA Piemonte - BOLLETTINI
Temperatura e Pioggia realtime
Mappa del sito
Contattaci
TG3 Piemonte ULTIM'ORA
TG3 Piemonte Meteo video
CCISS viabilitŕ e Isoradio
Farmacie di turno ad Asti
Notizie RSS
Fasi Lunari
L'ora nel mondo
Banner pubblicitari

Scopri Castell'Alfero
CENNI STORICI
 » Cronologia
COMUNE
COMUNITA' COLLINARE
DA VISITARE
 » Castello dei Conti Amico
 » Chiesa romanica Madonna della Neve
 » Museo 'L CIAR
 » Roseto della Sorpresa
IL TRICOLORE
LAFRANCAISE
LAVORO
 » Cassa Integrazione
 » Riforma TFR
 » Sentenze
LE REALTA'
 » Anime del Castello
 » Comitato Palio
 » Gruppo CRI
 » Pro Loco Callianetto
 » Sezione AVIS
PARROCCHIE
PERSONAGGI
 » Alan Silvestri
 » Attilio Martinetto
 » Enrico Iviglia
 » Famiglia Amico
 » Famiglia De Rolandis
 » Gianduja
 » Kenneth Scharf
 » Luciano Ravizza
SPORT
TERRITORIO-POPOLAZIONE
TURISMO
 » Manifestazioni
 » Mappe e percorsi
 » Mostre
 » Romanico in valle Versa
 » Video turistici
 » Viviverde
VARIE
 » Libri

Conosci Castell'Alfero

Castell'Alfero su Facebook

Tour virtuale 3D di Castell'Alfero

Web ufficiale del Comune

Forum su Castell'Alfero

Foto: scorci

Foto: panorami

Foto: notturne

Foto d'epoca: panorami

Foto d'epoca: luoghi

Foto d'epoca: persone

Sfondi per il desktop

Piemonteis Val Versa

Noi di Castell'Alfero

Comunitŕ in cammino

Eventi in zona

Calendario eventi astigiani

Database turistico astigiano

Piemonte ciclabile

Trekking tra i vigneti

Itinerari per mototuristi

Botteghe del vino

Produttori vino Barbera DOCG

Produttori vino Asti DOCG

150° Unitŕ d'Italia

Consiglio Reg.Piemonte in diretta

TG Piemonte - Rete 7 video


Ultime news Piemonte e Asti
ATNews
- Aramengo, il 27 dicembre una serata informativa sulle abitudini del lupo
- Due artiste montechiaresi in mostra a Oulx
- Consegnate a nove astigiani le onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana”
- A settime Poste Italiane rinnova la tradizione delle letterine a Babbo Natale
- Asti, la protesta degli ambulanti del mercatino di Natale: “Vogliamo tornare in Piazza Alfieri”
- Preparare le piante da frutta alle nuove fioriture: iscrizioni aperte ai corsi di potatura targati Educambiente Asti
- Nova Coop consegna 110 borse di studio: tra i premiati anche due studentesse di Asti
- Langhe-Roero e Monferrato protagonisti nella soap “Un posto al sole”
- A Nizza Monferrato i libri usati trovano una seconda vita nella residenza per anziani
- Govone: incidente sul lavoro, grave un 35enne



Gazzetta D'Asti
- Oro incenso mirra – Presepi nel Monferrato cresce: 9 comuni dell’Astigiano partecipano alla 3ÂŞ edizione
- Mercoledì 7 e giovedì 22 novembre chiusura temporanea degli sportelli Asp
- L’astigiano Marco Reggio vicepresidente di Coldiretti Piemonte
- Medico astigiano nello staff della stazione scientifica Concordia in Antartide
- Asti, Raffaella Romagnolo alla Libreria Alberi d’Acqua
- Maltempo, allerta gialla in Piemonte
- Filippo Ghisi è il direttore della Fondazione Asti Musei: la videointervista
- Diocesi in lutto per la scomparsa di don Burzio
- Caso Asp. I Giovani Astigiani rispondono ad Angela Motta
- Laura Calosso protagonista del caffè letterario dell’Alma

Quotidiano Piemontese - Asti
- QualitĂ  della vita: Cuneo la migliore provincia del Piemonte per Il Sole 24 Ore
- People watching in rete, intervista con Alice Avallone
- Ubriaco provoca incidente ma viene assolto perchè la polizia non lo avvisa che può chiamare un avvocato durante il test
- Soppressione dei Frecciabianca da Torino a Lecce. Balocco chiede a Trenitalia un tavolo urgente
- Finge di essere stato rapito per nascondere i suoi movimenti ai genitori
- Alba, un arresto per maltrattamenti e lesioni gravi
- L’Alta Langa Doc chiude il 2018 con 1.300.000 bottiglie
- Pubblicate le motivazioni della sentenza di Cassazione per l’omicidio Ceste: la colpevolezza di Buoninconti è l’unica lettura possibile
- Il Piemonte approva la legge Omnibus: ecco tutte le novitĂ 
- Da martedì 4 dicembre blocco del traffico per i diesel euro 4 a Torino, Asti, Alessandria, Alba e Bra

visita la Sala Stampa della Provincia di Asti
visita il sito web del Consiglio Regionale del Piemonte

Translate Italian to English Translate Italian to French Translate Italian to German Translate - Italian to Spanish Translate Italian to Dutch Translate Italian to Albanian Translate Italian to Romanian Translate Italian to Russian Translate Italian to Chinese Translate Italian to Arabic Translate Italian to Greek
 
  • LE ULTIME NEWS mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed RSS di castellalfero.net!

  • 6-7.10.2018 La mela dell'AISM   |  07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo   |  Wiki Loves Monuments Italia 2018   |  28.09.2018 Gara di torte   |  28.09.2018 validazione Area elisoccorso   |  Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre   |  21.09.2018 La piů grande notte delle chitarre   |  Mostra I linguaggi diversi dell'arte   |  Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre   |  16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..   |  Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre   |  

  • Questi i PRINCIPALI PROSSIMI EVENTI che riguardano Castell'Alfero

  • tutti gli eventi castellalferesi del 2018 sabato 8 e domenica 9 settembre CALLIANETTO AL FESTIVAL DELLE SAGRE DI ASTI la Proloco di Callianetto partecipa con un proprio stand enogastronomico e alla sfilata del 45° festival delle Sagre, con altre 40 Proloco astigiane

    domenica 7 ottobre 2018 pomeriggio VISITE GUIDATE AL CASTELLO E AL MUSEO 'L CIAR due visite a cura del Comune e dell'Associazione C'era una volta


    Scopri Castell'Alfero : DA VISITARE : Castello dei Conti Amico :

    La ristrutturazione del Castello per Torino 2006 Data di invio 2/8/2006 Versione stampabile
    QR Code con url articolo

    La ristrutturazione del castello e del concentrico ora è una certezza grazie alle olimpiadi di Torino 2006
    Il 28 marzo 2003, presso Villa Badoglio a San Marzanotto, l'On. Ghigo, Presidente della Regione Piemonte, l'Assessore Regionale al Turismo Rachelli, il Presidente della Provincia Marmo siglavano con il Sindaco di Castell’Alfero Marengo il Protocollo di intesa con il quale si assicurava il finanziamento di 2.198.000 euro per il recupero e la valorizzazione del complesso del nostro Castello ed il suo inserimento come punto d'eccellenza dell'offerta turistica dell'Astigiano e della rete di castelli del Sud Piemonte.
    Momento fortemente voluto dall'Amministrazione per restituire ai castellalferesi in un ancor maggior splendore tutto il complesso, superando le preoccupazioni per l'abbandono di alcune sue parti e per la ormai pressante necessità di forti interventi di ristrutturazione e di restauro necessari per evitarne il progressivo decadimento.
    Questo non è stato però che il primo atto di una impegnativa procedura che durerà oltre due anni, prima per progettare l'opera e poi per affidare e seguirne la ristrutturazione, in cui l'Amministrazione Comunale dovrà dimostrarsi all'altezza del prestigioso finanziamento.
    L'Amministrazione Provinciale, che ringraziamo fin d'ora per aver sostenuto la richiesta comunale, affiancherà il Comune mettendo a sua disposizione la necessaria competenza tecnica per poter gestire procedure di progettazione, appalto e direzione lavori di un simile importo e di una così delicata struttura.


    UN SOGNO LUNGO VENT'ANNI
    Già nel corso degli anni 80 l'Amministrazione Calosso aveva tentato di avviare la ristrutturazione del Castello, ottenendo un finanziamento regionale.
    Anche allora era prevista la ristrutturazione del II piano, già adibito ad abitazione delle maestranze comunali ed alloggio per forestieri.
    Il progetto, pur se non realizzato, dimostra come fin da allora le preoccupazioni dell'Amministrazione erano incentrate sul destino dell'importante immobile acquistato nel 1905, ma destinato, senza un poderoso restauro, ad un lento ed inesorabile decadimento strutturale e funzionale.

    UN PROGETTO INNOVATIVO
    L'idea innovativa di questi anni è stata dunque non tanto la determinazione nel reperire fondi per una radicale ristrutturazione del Castello, ma la messa a punto di un progetto che vedesse nella rivitalizzazione di tutto il complesso prima un cantiere, e poi una struttura vitale, in grado di coinvolgere tutto il territorio comunale e la sua gente, collocando Castell'Alfero quale parte attiva nel contesto della vocazione turistica dell'Astigiano e quindi del Sud-Piemonte.

    UNA SPERANZA PER TUTTI
    La speranza, per tutti i castell'alferesi e per coloro che amano Castell'Alfero e l'astigiano, è che questo progetto sia un modello efficace per rivitalizzare il nostro territorio partendo dalle sue radici di storia
    e tradizione, rivalutate e messe a frutto come occasione di lavoro e come risorsa economica per i nostri figli.
    Questo per andare oltre alla pericolosa retorica che solo “le fabbriche” possono dare sviluppo e per non cadere allo stesso tempo nell'opposta idea di mantenere a tutti i costi inalterato l'ambiente impedendo
    ogni trasformazione.
    Questo perché Castell'Alfero possa finalmente approdare ad un più maturo e consapevole modello di sviluppo equilibrato tra tutte le componenti del sistema produttivo locale che mettano la comunità di oggi in sintonia con le sue radici del passato e con le sue prospettive sul futuro.

    LE TAPPE DI AVVICINAMENTO AL FINANZIAMENTO
    La determinazione del Comune nel richiedere il finanziamento del progetto e la non casualità del risultato ottenuto (che ha trovato in Torino 2006 un'occasione irripetibile e non semplicemente un imprevisto fortuito), sono messe in evidenza da queste tappe amministrative che sintetizzano il percorso:
    1999 prima richiesta di finanziamenti alla Regione Piemonte
    2000 presentazione alla Regione del progetto di rivitalizzazione completo
    2001 finanziamento regionale limitato al rifacimento di Piazza Mazzini e dei Giardini “lato Ristorante” (programma provinciale “Gioielli Dimenticati”)
    2002 “ripescaggio” del progetto complessivo da parte della Provincia di Asti tra le proposte per il Programma di Opere di Accompagnamento a Torino 2006
    2003 inserimento del progetto complessivo nel Programma Regionale
    Comune e Provincia firmano per l'inserimento di Castell'Alfero nel programma di opere pubbliche legate alle Olimpiadi 2006

    I PUNTI FONDAMENTALI DEL PROGETTO
    INTERVENIRE su tutto il complesso: Castello, Giardini, Granaio, Scuderie, Vie del Ricetto
    INTEGRARLO sul territorio : collegamento attrezzato con la Madonna della Neve, incrocio con l'Ippovia Green-ways transitante per il Ciabot 'd Gianduja (altro progetto cofinanziato dalla Regione Piemonte)
    MANTENERE l'attuale uso: Sale Polivalenti del Castello, Uffici Comunali, Museo, Ristorante, Bar
    GARANTIRE l'accessibilità pubblica a tutta la struttura: il Castello è e resta dei castell'alferesi, con la sede del Municipio e con la possibilità per tutti di passare delle ore liete al fresco dei rinnovati giardini.
    COSTRUIRE una PORTA SUL SUD PIEMONTE: realizzazione di un centro di accoglienza ed informazione al turista, attivazione di un centro di documentazione multimediale sui Castelli del Sud Piemonte
    RECUPERO edilizio: recuperare il II° Piano del Castello oggi in disuso ed in via di degrado, ristrutturare il Piano terra del Granaio, consolidare la struttura delle Scuderie oggi in via di compromissione della staticità.

    LE CIFRE DEL PROGETTO
    INIZIO LAVORI : previsto primavera 2004
    FINE LAVORI : inverno 2005-2006
    Il cantiere ammonterà a circa 3.140.000 €

    Il finanziamento verrà ripartito tra vari soggetti:
    - 70 per cento pari a 2.198.000 Euro a carico della Regione Piemonte nell'ambito delle opere di accompagnamento per le XX Olimpiadi Invernali Torino 2006
    - 20 per cento circa pari a 628.000 Euro dal gestore della foresteria, il privato a cui affidare la gestione dell'albergo al II° piano che verrà individuato con i modi di legge e cofinanzierà il progetto; allo stesso soggetto potrebbe anche essere affidata l'esecuzione dell'intero intervento (come da art. 36 Legge Lavori Pubblici)
    - 10 per cento circa pari a 314.000 Euro a carico del Comune in parte già accantonati, fin dal 2000, per varie opere di ristrutturazione del Complesso (quali il Teatro, i servizi igienici pubblici di Piazza Castello), interventi che ora confluiranno nel più ampio progetto.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------

    tratto da Noi di Castell’Alfero – giugno 2003

    Vota questo articolo | Segnala ad un amico
    Autore: Admin

    Le ultime sul sito
    Oggi · Ieri · Settimanali O  I  S 

    Non ci sono nuove negli ultimi 7 giorni
    Informazioni Turistiche   dove mangiare   dove dormire
    vai al Gruppo eventi castellalferesi su Facebook  segui Castell'Alfero su Twitter  mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed di castellalfero.net!  cerca su Youtube i filmati che riguardano Castell'Alfero
    fai un tour turistico virtuale di Castell'Alfero in 2D o 3D con Google Street View  vedi le foto di Castell'Alfero sulla mappa satellitare di Panoramio  vedi le foto di Castell'Alfero pubblicate su Flikcr  il Comitato Palio di Castell'Alfero che partecipa al Palio di Asti
    visita il sito web Comunale UFFICIALE
    come e dove sposarsi con rito civile a Castell'Alfero
    Castell'Alfero App e Web-app per smartphone

    Cerca nel sito

    Previsioni Meteo

    Si festeggia oggi
    Martedě 18 dicembre 2018
    S. Quinto - S. Aussenzio

    Foto del Giorno

    Notizie recenti
     · 6-7.10.2018 La mela dell'AISM
     · 07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · Wiki Loves Monuments Italia 2018
     · 28.09.2018 Gara di torte
     · 28.09.2018 validazione Area elisoccorso
     · Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre
     · 21.09.2018 La piů grande notte delle chitarre
     · Mostra I linguaggi diversi dell'arte
     · Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre
     · 16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..
     · Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre
     · 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
     · Calendario scolastico 2018-19 Istituto Comprensivo
     · 04.09.2018 in edicola AVENGERS: INFINITY WAR
     · Guida Tv silvestriana dal 2 all'8 settembre
     · 02.09.2018 Convegno sui Religiosi di Frinco
     · 31.08.2018 LP picture disc AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-03.09.2018 Castello in arte
     · 02.09.2018 Palio di Asti
     · 29.08.2018 gli home video di AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
     · 31.08.2018 Cena propiziatoria al Palio di Asti
     · Guida Tv silvestriana dal 26/08 al 1°/09
     · 26.08.2018 Festa Chiesa della Stazione
     · 26.08.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · 20.08.2018 Gita della Riconoscenza

    Chi č online
     4 visitatori
     0 iscritti

    Sei un Anonimo.
    REGISTRATI ORA!