Home Account Turismo Mappe e percorsi Tour virtuale Da visitare Romanico Personaggi G.B. De Rolandis Storia Scopri Foto Notizie Valle Versa Museo 'L Ciar
il Tricolore della Bandiera Italiana è nato a Castell'Alfero
Menu' del sito
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Scopri Castell'Alfero
Articoli piu' letti
Articoli piu' votati

Calendario degli eventi
Aggiungi un'evento

Download
Invia
Più scaricati
Più votati

Links
Segnala un Link
Links più visitati
Links più votati

Sondaggi
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Domande frequenti
Previsioni meteo castellalferesi
Foto del Giorno
ARPA Piemonte - BOLLETTINI
Temperatura e Pioggia realtime
Mappa del sito
Contattaci
TG3 Piemonte ULTIM'ORA
TG3 Piemonte Meteo video
CCISS viabilità e Isoradio
Farmacie di turno ad Asti
Notizie RSS
Fasi Lunari
L'ora nel mondo
Banner pubblicitari

Scopri Castell'Alfero
CENNI STORICI
 » Cronologia
COMUNE
COMUNITA' COLLINARE
DA VISITARE
 » Castello dei Conti Amico
 » Chiesa romanica Madonna della Neve
 » Museo 'L CIAR
 » Roseto della Sorpresa
IL TRICOLORE
LAFRANCAISE
LAVORO
 » Cassa Integrazione
 » Riforma TFR
 » Sentenze
LE REALTA'
 » Anime del Castello
 » Comitato Palio
 » Gruppo CRI
 » Pro Loco Callianetto
 » Sezione AVIS
PARROCCHIE
PERSONAGGI
 » Alan Silvestri
 » Attilio Martinetto
 » Enrico Iviglia
 » Famiglia Amico
 » Famiglia De Rolandis
 » Gianduja
 » Kenneth Scharf
 » Luciano Ravizza
SPORT
TERRITORIO-POPOLAZIONE
TURISMO
 » Manifestazioni
 » Mappe e percorsi
 » Mostre
 » Romanico in valle Versa
 » Video turistici
 » Viviverde
VARIE
 » Libri

Conosci Castell'Alfero

Castell'Alfero su Facebook

Tour virtuale 3D di Castell'Alfero

Web ufficiale del Comune

Forum su Castell'Alfero

Foto: scorci

Foto: panorami

Foto: notturne

Foto d'epoca: panorami

Foto d'epoca: luoghi

Foto d'epoca: persone

Sfondi per il desktop

Piemonteis Val Versa

Noi di Castell'Alfero

Comunità in cammino

Eventi in zona

Calendario eventi astigiani

Database turistico astigiano

Piemonte ciclabile

Trekking tra i vigneti

Itinerari per mototuristi

Botteghe del vino

Produttori vino Barbera DOCG

Produttori vino Asti DOCG

150° Unità d'Italia

Consiglio Reg.Piemonte in diretta

TG Piemonte - Rete 7 video


Ultime news Piemonte e Asti
ATNews
- Rapine in una casa di Canelli e ad un gestore di un bar di Nizza Monferrato
- I Castelli Aperti nell’astigiano di domenica 18 agosto
- Asti, tentata rapina nel parcheggio di un supermercato
- Il Buongiorno di ATNews…
- Incidente stradale a Costigliole d’Asti: deceduto un ciclista
- Costigliole d’Asti, il mercato del paese si trasferisce
- Maltempo: danni all’impianto di compostaggio di Gaia a San Damiano
- Cosa fare nel fine settimana? Le migliori proposte dell’Astigiano
- Danni da maltempo: una raccolta fondi per aiutare la LIPU di Tigliole
- Spacciava marijuana in casa: denunciato dalla Polizia



Quotidiano Piemontese - Asti
- Ciclista muore in un incidente nell’Astigiano: era il magistrato milanese Marcello Musso
- Vendeva marijuana e la lasciava consumare in casa, denunciato ad Asti
- Asti, si faceva suggerire le risposte dell’esame per la patente tramite un auricolare: denunciato
- Arrestati ad Asti ladri seriali responsabili di numerosi furti in provincia di Bolzano
- Il maltempo colpisce ancora con vento e grandinate sull’Astigiano, Monferrato e Carmagnolese
- Raggiunto un traguardo storico: 5 mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte
- Donna di Valfenera ricattata dall’uomo con cui aveva una relazione in chat
- Vasto incendio ad Asti, bruciano rifiuti
- Mercoledì 7 agosto nuova allerta gialla per i temporali sul Piemonte
- Entro il 13 agosto bisogna denunciare il possesso di tartarughe, scoiattoli e procioni

visita la Sala Stampa della Provincia di Asti
visita il sito web del Consiglio Regionale del Piemonte

Translate Italian to English Translate Italian to French Translate Italian to German Translate - Italian to Spanish Translate Italian to Dutch Translate Italian to Albanian Translate Italian to Romanian Translate Italian to Russian Translate Italian to Chinese Translate Italian to Arabic Translate Italian to Greek
 
  • LE ULTIME NEWS mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed RSS di castellalfero.net!

  • 6-7.10.2018 La mela dell'AISM   |  07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo   |  Wiki Loves Monuments Italia 2018   |  28.09.2018 Gara di torte   |  28.09.2018 validazione Area elisoccorso   |  Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre   |  21.09.2018 La più grande notte delle chitarre   |  Mostra I linguaggi diversi dell'arte   |  Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre   |  16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..   |  Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre   |  

  • Questi i PRINCIPALI PROSSIMI EVENTI che riguardano Castell'Alfero

  • tutti gli eventi castellalferesi del 2018 sabato 8 e domenica 9 settembre CALLIANETTO AL FESTIVAL DELLE SAGRE DI ASTI la Proloco di Callianetto partecipa con un proprio stand enogastronomico e alla sfilata del 45° festival delle Sagre, con altre 40 Proloco astigiane

    domenica 7 ottobre 2018 pomeriggio VISITE GUIDATE AL CASTELLO E AL MUSEO 'L CIAR due visite a cura del Comune e dell'Associazione C'era una volta


    Scopri Castell'Alfero : PERSONAGGI : Famiglia De Rolandis :

    Giovanni Tommaso De Rolandis Data di invio 11/2/2007 Versione stampabile
    QR Code con url articolo

    Giovanni Tommaso De Rolandis
    arciprete (Castell'Alfero, 1661 - 30 gennaio 1748)

    Giovanni Tomaso De Rolandis nacque in Castell'Alfero nel 1661 da famiglia già affermata nella comunità locale; infatti il 21 gennaio dello stesso anno Giovanni Battista De Rolandis era stato nominato parroco di S. Pietro di Cassano, chiesa oggi scomparsa allora posta in corrispondenza dell'attuale località Boana.
    Non sappiamo dove l'arciprete Giovanni Tomaso ebbe il suo noviziato ma certamente il 25 maggio 1691 egli divenne a sua volta parroco di S. Pietro di Cassano con la cura di 400 anime.
    Allora nessuno poteva immaginare quale svolta attendesse il nostro paese.
    Infatti, proprio su sollecitazione dell'arciprete, con decreto del vescovo di Asti Monsignor Innocenzo Milliavacca, il 13 marzo 1706 venne concessa la riunificazione delle parrocchie di S. Pietro di Lissano e S. Pietro di Cassano (esterne all'abitato) sotto l'unico titolo di S. Pietro di Lissano e la cura di ben 950 anime.
    La nuova parrocchia faceva capo all'antica chiesa di S. Maria Assunta (che attestata già nel 1293 oggi anche dedicata ai SS. Pietro e Paolo) situata nelle pertinenze del castello e utilizzante l'antica torre civica come campanile.
    Nel suo impegnativo apostolato (56 anni, il più lungo ministero tra le parrocchie del nostro paese) l'arciprete ebbe modo di segnare significativamente l'edilizia religiosa e consolidare le opere pastorali, certamente favorito dai nuovi feudatari, i Conti Amico.
    Sotto la sua guida e grazie alla spinta demografica (800 anime nel 1691 e 1040 nel 1747) la parrocchia del concentrico vede il recupero e 1'abbellimento degli edifici sacri nella propria giurisdizione.
    E' un bilancio straordinario così scandito.
    Nel 1695 viene ricostruita la cappella della SS. Annunziata, già citata dal 1627 e poi dedicata alla Natività della Vergine, oggi situata in prossimità del cimitero.
    Come registrato dalla visita pastorale di Monsignor Milliavacca del 1710, la chiesa di S. Maria Assunta, situata nel capoluogo, viene dotata di un pregiato pulpito e di ricchi paramenti forniti dalla famiglia Amico.
    Nel 1730 viene ampliato l'abside della chiesa di S. Maria Assunta e nello stesso anno l'intraprendente arciprete acquista una piccola casa accanto alla vecchia canonica ottenendo, in seguito a restauri, una decorosa sede parrocchiale ancora oggi operante.
    Nel 1830 la stessa casa verrà abbattuta e ricostruita a spese del Comune per iniziativa del vice sindaco, il medico Giovanni Antonio De Rolandis.
    Il 16 novembre 1743 il conte Bartolomeo Giuseppe Amico fonda una cappellania laicale nella chiesa parrocchiale di Castell'Alfero con l'obbligo della celebrazione d'una Messa quotidiana perpetua assegnando un capitale di 9500 lire.
    Stabilisce inoltre che si celebrino ogni anno 2 messe da requiem il 5 novembre in suffragio dei defunti della famiglia Amico e l’11 gennaio nell'anniversario della morte del padre Alessandro Francesco Ignazio, riservando a sé e ai suoi discendenti la nomina del cappellano.
    Nel 1746 viene eretto il campanile, già torre civica, della chiesa di S. Maria Assunta (oggi parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo) che nel 1952, per iniziativa di don Giovan Battista Bechis, verrà sopraelevato a 46 metri.
    Alla metà del XVIII° secolo il nostro paese ha dunque ormai cambiato fisionomia, l'accentramento nel capoluogo della nuova sede parrocchiale e l'abbandono delle vecchie e malandate chiese favoriscono nuovi insediamenti e attività all'interno come in prossimità delle mura; Castell'Alfero si spoglia del retaggio medievale costituito dalle molte borgate satelliti, in favore di un nuovo borgo ben popolato e dotato di servizi.
    A coronamento di tali trasformazioni, entro pochi anni una splendida villa comitale avrebbe preso il posto del vecchio castello feudale.
    II 7 luglio 1747 le peggiorate condizioni di salute dell'arciprete De Rolandis, motivarono la nomina di un nuovo parroco per S. Pietro di Lissano, don Luigi Bussolini da Montechiaro.
    Il 30 gennaio dell'anno seguente Giovanni Tomaso morì, nella canonica di Castell'Alfero all'età di 87 anni, per quei tempi una più che veneranda età.
    Come era uso all'epoca venne sepolto il giorno seguente "prope cancellus are maioris in Cornu Evangely", vicino al cancello dell'altare maggiore della sua chiesa.


    Nel 1743 l'arciprete De Rolandis favorì inoltre la ricostruzione dell'Oratorio dell'Annunciazione della Beata Vergine dei Disciplinanti (oggi chiesa Confraternita dei Battuti Bianchi), la cui chiesa era posta sotto la tutela della Compagnia di Sant'Anna. Un'iscrizione posta .sull'arco trionfale all'interno dell'edificio sacro ci ricorda:

    BENEDICTA GLORIA DOMINI
    DOMVS HAEC ORATIONIS DISCIPLINANTIVM
    ANTIQVA VETVSTATE COLLABENTE
    SVMTIBVS SOCIETATIS ET PIORVM LARGITI Ó.BVS
    DO ROBA JOANNE BAPT.A PRIORE BENEFICENMO
    ANNO 1743 E 1744 FVNDITVS
    REFECTA
    PICTVRIS EXORNABATVR
    A, 1829




    -----------------------------------------------------------------------------------------------------
    testi di Claudio Di Lascio tratti dal Calendario Comunale di Castell'Alfero 2005

    Vota questo articolo | Segnala ad un amico
    Autore: Admin

    Le ultime sul sito
    Oggi · Ieri · Settimanali O  I  S 

    Non ci sono nuove negli ultimi 7 giorni
    Informazioni Turistiche   dove mangiare   dove dormire
    vai al Gruppo eventi castellalferesi su Facebook  segui Castell'Alfero su Twitter  mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed di castellalfero.net!  cerca su Youtube i filmati che riguardano Castell'Alfero
    fai un tour turistico virtuale di Castell'Alfero in 2D o 3D con Google Street View  vedi le foto di Castell'Alfero sulla mappa satellitare di Panoramio  vedi le foto di Castell'Alfero pubblicate su Flikcr  il Comitato Palio di Castell'Alfero che partecipa al Palio di Asti
    visita il sito web Comunale UFFICIALE
    come e dove sposarsi con rito civile a Castell'Alfero
    Castell'Alfero App e Web-app per smartphone

    Cerca nel sito

    Previsioni Meteo

    Si festeggia oggi
    Sabato 17 agosto 2019
    S. Arcano ed Egidio - S. Rocco

    Foto del Giorno

    Notizie recenti
     · 6-7.10.2018 La mela dell'AISM
     · 07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · Wiki Loves Monuments Italia 2018
     · 28.09.2018 Gara di torte
     · 28.09.2018 validazione Area elisoccorso
     · Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre
     · 21.09.2018 La più grande notte delle chitarre
     · Mostra I linguaggi diversi dell'arte
     · Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre
     · 16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..
     · Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre
     · 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
     · Calendario scolastico 2018-19 Istituto Comprensivo
     · 04.09.2018 in edicola AVENGERS: INFINITY WAR
     · Guida Tv silvestriana dal 2 all'8 settembre
     · 02.09.2018 Convegno sui Religiosi di Frinco
     · 31.08.2018 LP picture disc AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-03.09.2018 Castello in arte
     · 02.09.2018 Palio di Asti
     · 29.08.2018 gli home video di AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
     · 31.08.2018 Cena propiziatoria al Palio di Asti
     · Guida Tv silvestriana dal 26/08 al 1°/09
     · 26.08.2018 Festa Chiesa della Stazione
     · 26.08.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · 20.08.2018 Gita della Riconoscenza

    Chi è online
     6 visitatori
     0 iscritti

    Sei un Anonimo.
    REGISTRATI ORA!