benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Luciano Ravizza

Luciano Ravizza 7/4/2006

Luciano Ravizza è un castellalferese purosangue che per diletto scrive poesie in lingua piemontese.

castellalfero.net  gli ha dedicato una sezione che vede al momento pubblicate 112 sue poesie o testi, la quasi totalità in piemontese, oltre a 27 file mp3 che permettono di ascoltare la relativa poesia recitata direttamente dall'autore.
Si precisa che per scaricare gli mp3 ci vuole un po' di pazienza (i file variano fra i 236 Kbyte ed i 1.305 Kbyte).
Per leggere od ascoltare le 112 poesie: www.castellalfero.net\poesia\index.htm

Ma chi è Luciano Ravizza?
Nessuno meglio di lui può presentarsi, ecco quindi questo testo che è tratto dal suo libro MOMENT, edito alla fine del 2003:

Mi chiamo Luciano Ravizza, sono nato e risiedo in quello che ritengo il più bel paese del Monferrato, per la sua posizione geografica, per la sua piazza Castello, per i suoi giardini; questo paese è Castell'Alfero.
Ho sempre avuto il pallino di mettere in rima quello che mi veniva in mente, specie nei momenti difficili oppure quando ero alla guida di un automezzo e dovevo percorrere centinaia di chilometri.
Allora mi esercitavo solo oralmente; dal mese di agosto 2000 invece ho iniziato a scrivere poesie ed archiviarle nel computer. Per caso mi è capitato di leggerne una in pubblico e, visto il successo, mi sono autoprodotto cassette audio; una di queste cassette è arrivata nelle mani di una persona che organizza incontri di poesia per conto della associazione "La poesia salva la vita", diretta dalla signora Vittoria Bruno.
Ora anch'io faccio parte di questa Associazione e per mezzo della quale io ed altri soci abbiamo avuto modo di recitare poesie, con successo, in molti paesi della provincia di Asti e di Torino.
Il titolo che ho voluto dare a questo mio primo libro è "MOMENT": attimo, quell'attimo in cui nella mente si sviluppa la poesia, quell'attimo in cui tutto nasce o tutto sparisce, di questi attimi il mondo ne ha conosciuti a miliardi, e a me piace pensare che anch'io abbia avuto i miei "Moment".
Il sottotitolo è un qualcosa che devo al luogo ove sono nato, e a tutte quelle persone viventi e non, che nelle mie poesie ricordo.
Vi lascio alla lettura delle mie poesie, sperando che siano di vostro gradimento, e che per un "moment" riescano a distogliervi dalla quotidianità.

Luciano Ravizza

Questa fatica la dedico ai miei genitori che purtroppo nella loro vita hanno solo avuto MOMENT 'd sodor, 'd sagrin, 'd dolor.

Un particolare ringraziamento và all'amico Ito De Rolandis, al maestro Michele Virano, all'instancabile presidente dell'Associazione "La poesia salva la vita" Vittoria Bruno ed alla Cassa Risparmio di Asti; a tutti un vero grazie di cuore.



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=105