benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > LAVORO > Sentenze

CIGS: risarcimento del danno e prescrizione 30/5/2006

CIGS: risarcimento del danno e prescrizione 

Con sentenza n. 13926 del 9 novembre 2001, la Corte di Cassazione ha affermato che il comportamento del datore di lavoro che non consenta ad un proprio dipendente di rientrare in servizio dopo un periodo di integrazione salariale, seguendo il criterio prefissato della rotazione, costituisce un illecito contrattuale. 
Da ciò ne consegue che il lavoratore ha diritto a chiedere il risarcimento del danno ex art. 1218 c.c. . 

Tale diritto è assoggettato alla prescrizione ordinaria (cinque anni), anche nella ipotesi in cui sia stato quantificato sulla base delle retribuzioni non percepite.



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=172