benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > COMUNE

Regolamento Comunale per Cittadinanza Onoraria 31/7/2006
Durante il Consiglio Comunale del 30 giugno 2006 è stato deliberato il Regolamento Comunale per il conferimento della Cittadinanza onoraria castellalferese.
Questo è il testo integrale:

-------------------------------------------------------------------------------------------------


COMUNE DI CASTELL'ALFERO
(Provincia di Asti)

Deliberazione C. C. n. 32 del 30.06.2006

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL CONFERIMENTO
DELLA CITTADINANZA ONORARIA


Art. 1
Il presente regolamento disciplina la concessione della "Cittadinanza Onoraria" a persone che si siano particolarmente distinte negli ambiti e attività pubbliche e private.


Art. 2
Il Comune di Castell'Alfero adotta l'istituto della "Cittadinanza Onoraria"; che costituisce un riconoscimento onorifico per chi, non essendo iscritto nell'anagrafe del Comune, si sia distinto particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico o in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni in favore degli abitanti del Comune o in azioni di alto valore a vantaggio della Nazione, dell'Umanità o che abbiano dato lustro al territorio comunale, dal quale provengano anche da generazioni passate.


Art. 3
La "Cittadinanza Onoraria" viene conferita' mediante la consegna di una pergamena che attesta l'iscrizione simbolica tra la popolazione del Comune di persone anche straniere che si siano particolarmente distinte nei campi e per le attività di cui al precedente art. 2.

E' conferita dal Consiglio Comunale almeno con la maggioranza qualificata dei Consiglieri assegnati. L'atto di conferimento dovrà contenere l'indicazione delle ragioni per cui viene conferita.

La cittadinanza onoraria non influisce in alcun modo sulla posizione anagrafica del beneficiario.

La proposta di attribuzione di cittadinanza onoraria può essere avanzata dal Sindaco, sentita la Giunta, da almeno 1/5 dei Consiglieri Comunali, da qualsiasi Ente, Associazione, Istituzione operante sul territorio comunale.

Le proposte di conferimento della cittadinanza onoraria che perverranno da organismi esterni al Comune saranno vagliate da una commissione paritetica di quattro componenti, due nominati dalla maggioranza e due dalla minoranza, che esprimerà sulla proposta un parere vincolante per il Consiglio Comunale; la commissione adotterà un proprio regolamento di funzionamento.


Art. 4
E' istituito l'Albo dei Cittadini Onorari di Castell'Alfero, nel quale sono iscritti coloro cui è stata conferita la "Cittadinanza Onoraria”. L'iscrizione avviene in ordine cronologico di conferimento e dovrà essere controfirmata dal beneficiario per accettazione. L'Albo dovrà indicare i dati anagrafici degli interessati e gli estremi dei provvedimenti di concessione della cittadinanza e sarà curato dal Segretario comunale. La "Cittadinanza Onoraria" è consegnata dal Sindaco nel corso di una cerimonia ufficiale alla presenza del Consiglio Comunale appositamente convocato in seduta straordinaria.


Art. 5
Il Comune, in occasione di particolari ricorrenze o cerimonie ufficiali, può invitare a parteciparvi i cittadini onorari che avranno diritto di prendere posto fra le Autorità.


Art. 6
Tutti gli oneri riguardanti l'attività disciplinata dal presente Regolamento rientrano nell'ambito delle spese di pertinenza del settore Affari Generali ed Istituzionali.


Art. 7
Il presente regolamento entra in vigore dopo la pubblicazione dello stesso all'Albo Pretorio per la durata di giorni 15 in seconda pubblicazione.


Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=210