benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Alan Silvestri

Alan Silvestri premiato a Torino 1/10/2006

Nella mattinata di sabato 30 settembre 2006 si è svolta a Torino la cerimonia di consegna dei Premi internazionali Piemontese nel Mondo 2006.
Nella Sala Viglione, presso la sede del Consiglio Regionale del Piemonte di Palazzo Lascaris, il giornalista di Rai 3 Gian Franco Bianco ha condotto la cerimonia, aperta dai saluti di Davide Gariglio, Presidente del Consiglio Regionale, Mercedes Bresso, Presidente della Regione Piemonte, Teresa Angela Migliasso, Assessore regionale al Welfare Immigrazione ed Emigrazione e presidente della Commissione giudicatrice che ha valutato i 23 curriculum pervenuti alla Regione.
Questa commissione era composta oltre che dalla Migliasso, dall'Assessore alla Cultura Gianni Oliva, dai consiglieri Gian Piero Clement, Paola Pozzi e Alberto Cirio, dall’avvocato Luca Bosio, dal professor Donato Bosca e dall’avvocato Ugo Bertello dell’Associazione Piemontesi nel Mondo.

Vi erano candidati, tra i quali nove donne, di ogni continente con una forte presenza di emigrati piemontesi, ed i vincitori sono stati scelti con criteri finalizzati a valorizzare sia l'emigrazione al femminile, sia i vari ambiti nei quali i soggetti hanno ben operato in nome del Piemonte, diffondendone i valori sociali, culturali e scientifici.

Il premio Piemontese nel Mondo è composto da una pergamena e da una medaglia d’oro raffigurante l’abbazia della Sacra di S. Michele, simbolo del Piemonte.

I 5 premiati, quattro dei quali presenti alla cerimonia, sono stati:
- il giovane pittore ritrattista australiano David Capra, 24 anni, che fa parte dell'Associazione Famiglia Piemontese di Sydney, la cui famiglia era originaria di Nizza Monferrato;
- Mirella Giai, cavaliere e presidente dell'Associazione Famiglia Piemonteisa di Rosario in Argentina, da anni impegnata per risolvere le problematiche dell'emigrazione piemontese, nativa di Trivero (Vc)
- il notaio Teresa Josepha Losano De Millas, figlia di Josè Losano, che ha donato alla Regione Piemonte la "Casa Josè Losano", ora divenuta "Casa Piemonte", una sorta di ambasciata regionale in Argentina che sarà ufficialmente inaugurata nel 2007;
- l’avvocato Giuseppe Lantermo di Montelupo, residente in Brasile ed appartenente all'Associazione Piemontesi nel Mondo di San Paolo, collaboratore del Politecnico e della Camera di Commercio di Torino, Console onorario della Repubblica di San Marino; è originario del Canavese.
- Alan Silvestri, residente negli Stati Uniti e cittadino onorario del Comune astigiano di Castell'Alfero, autore delle colonne sonore di moltissimi film di grande successo, tra cui Forrest Gump, Polar Express, la trilogia di Ritorno al Futuro, ed impegnato anche nel sociale come membro della Fondazione Internazionale per la ricerca contro il diabete giovanile.

Per Alan Silvestri assente per motivi di lavoro, ha ritirato il premio Elsa Calosso, castellalferese parente della nonna Eugenia di Alan, il quale ha fatto pervenire per l’occasione una sentita lettera, letta in sala da Gian Franco Bianco.
Della delegazione del Comune di Castell’Alfero, oltre ad altri componenti della Famiglia Calosso, hanno fatto parte il Sindaco Angelo Marengo, gli Assessori Umberto Re e Bruno Trinchero, oltre a Tiziano Toniolo dell’Associazione Valleversa Plus che ha promosso sia la candidatura a questo Premio che il conferimento della Cittadinanza Onoraria, nonché la mostra antologica sull’artista svoltasi proprio a Castell’Alfero nell’aprile 2006.

Il premio ad Alan Silvestri sarà ufficialmente consegnato a Castell’Alfero nell’estate 2007, quando il musicista verrà in Italia, probabilmente alla presenza della Presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, invitata nell’occasione dal sindaco Marengo.

Un ampio servizio sulla Cerimonia è andato in onda su Rai 3 la sera stessa, durante il Tg3 Piemonte condotto da Gian Franco Bianco.
Da segnalare che la cerimonia della Sala Viglione è stata trasmessa in diretta in un altro salone di Palazzo Lascaris per il folto pubblico accorso, che ha potuto salutare premiati ed autorità durante il rinfresco che si è svolto al termine della premiazione. 

 

foto finale di gruppo della Delegazione castellalferese con il sindaco Angelo Marengo, gli Assessori Re e Trinchero, Elsa Calosso ed il fratello Franco, la Presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso e l'Assessore regionale al Welfare Teresa Angela Migliasso


 

la sala Viglione di Palazzo Lascaris durante la Cerimonia


 

il giornalista di Rai 3 GianFranco Bianco


 

slide della videoproiezione della cerimonia che riproduce la medaglia d'oro consegnata a ciascun premiato


 

i Gonfaloni dei Comuni intervenuti 


 

slide della videoproiezione con la pergamena assegnata ad Alan Silvestri


 

GianFranco Bianco, Mercedes Bresso, Davide Gariglio, Teresa Angela Migliasso


 

il Consigliere Gian Piero Clement premia Elsa Calosso


 

Gian Piero Clement ed Elsa Calosso con i premi assegnati ad Alan Silvestri


 

il gruppo dei 5 premiati (a destra) con le autorità regionali


 

la medaglia d'oro con effige della Sacra di S. Michele assegnata ad Alan


 

la pergamena conferita ad Alan Silvestri



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=242