benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Alan Silvestri

film: ALL’INSEGUIMENTO DELLA PIETRA VERDE 9/7/2007

ALL’INSEGUIMENTO DELLA PIETRA VERDE
(Romancing The Stone)


Regia: Robert Zemeckis
Interpreti: Michael Douglas, Kathleen Turner, Danny De Vito, Alfonso Aran, Manuel Ojeda
Genere: Avventura
Durata:  101’


LA TRAMA
Joan Wilder, scrittrice di successo e romantica sognatrice, vive nella routine una vita appartata, proiettando nei suoi avventurosi romanzi il desiderio per l’imprevisto, che non ha mai sperimentato, e la figura di un uomo ideale, bello e coraggioso, che non ha ancora incontrato. Fino a quando sua sorella Elaine non viene rapita da un gruppo di manigoldi. Per salvarla si ritrova improvvisamente nel mezzo di una foresta colombiana, inseguita da bandidos armati fino ai denti. L’unica speranza è affidarsi alla guida di Jack Colton, rozzo avventuriero che sogna il mare ma è costretto a sbracare il lunario con il contrabbando di uccelli. Insieme scoprono una mappa che li porterà ad una preziosissima pietra verde, ricercata però strenuamente anche dai rapitori di Elaine. Alla fine Joan avrà la meglio non solo su di loro ma anche sul burbero carattere di Jack, che conquisterà nello stile dei suoi migliori finali romanzeschi.


LA COLONNA SONORA
L’inizio del sodalizio Alan Silvestri-Robert Zemeckis. Alla sua prima esperienza nel mainstream, il compositore, adempiendo alla volontà del regista di un commento fresco e prestante, offre il suo primo saggio di sincretismo acustico-elettronico. Ad emergere è soprattutto la spigliatezza ritmica, ma la vena melodica, per quanto ancora debitrice dell’apprendistato televisivo, riesce ad imporsi attraverso un tema scaltro e solare, celebre soprattutto nella veste calypso dei titoli di coda (“Romancing The Stone”).

CD DELLA COLONNA SONORA:
Romancing The Stone
Varèse Club VCL 0702 1012

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
trama e sinossi di Giuliano Tomassacci



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=352