benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > TURISMO

Piccola Grande Italia 2008 1/1/2009

Castell'Alfero aderisce alla manifestazione “Voler bene all’Italia”, Festa nazionale della Piccola Grande Italia che si terrà domenica 11 maggio 2008.
L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, ha lo scopo di tutelare l’ambiente e la qualità della vita dei cittadini che vivono in comuni che contano meno di 5000 abitanti, valorizzando le risorse e il patrimonio d’arte e tradizioni in essi custoditi, combattendo la rarefazione dei servizi e lo spopolamento dei piccoli centri, un'opportunità per far conoscere paesaggio e natura, sapere, cultura e sapori dei piccoli centri e l’ospitalità di tali luoghi e piccole comunità.
Annualmente aderiscono alla giornata migliaia di comuni e di enti locali, insieme a scuole, associazioni di volontariato e realtà culturali e produttive locali.
La Festa ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è organizzata in collaborazione con Enel e Legambiente.

 


PROGRAMMA
-----------------------------------------------------

In occasione della quinta edizione di Piccola Grande Italia il Comune di Castell’Alfero aderisce proponendo un ventaglio di eventi culturali accentrati nel proprio castello settecentesco, con varie mostre allestite nei piani nobili ed il Museo presente nei suggestivi antichi sotterranei.

Mostra: ALAN SILVESTRI: UN PIEMONTESE AD HOLLYWOOD
Mostra antologica dedicata ad Alan Silvestri, cittadino onorario di Castell’Alfero (AT), musicista italo americano specializzato nella composizione di colonne sonore di notissimi film e telefilm, esponente di spicco della Hollywood moderna.
La trilogia Ritorno al futuro, Forrest Gump, Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Predator, The abyss, Cast away, Tomb Raider - la culla della vita, Lilo & Stitch, Van Helsing, Polar Express, Uno zoo in fuga, Una notte al museo sono solo alcuni tra le decine di film musicati da Silvestri nell’arco di una carriera scandita dalla massima versatilità, finora premiata con 3 riconoscimenti alla carriera e 2 Grammy Award, oltre a 2 nomination all’Oscar .
L’esposizione verrà allestita all’interno del settecentesco Castello dei Conti Amico di Castell’Alfero, nelle splendide sale restaurate.
Saranno esposti moltissimi oggetti: oltre 80 locandine originali dei film musicati da Silvestri, circa 150 film in dvd e videocassetta, oltre 70 album musicali tratti da altrettante colonne sonore, vari Cd musicali e poster donati dallo stesso artista, riviste specializzate che contengono articoli su Alan ed immagini che ritraggono il musicista al lavoro e della famiglia Silvestri.
Ampio spazio al reportage fotografico della visita a Castell’Alfero, avvenuta nel giugno 2007 in occasione della consegna ufficiale della Cittadinanza Onoraria e del Premio Piemontese nel Mondo, dell’intera famiglia Silvestri
Vi saranno anche la filmografia e la discografia complete, una sinossi di ciascun film unita ad una nota sul commento musicale, oltre alla biografia dell’artista, tutte curate dal critico musicale romano Giuliano Tomassacci.

Questi gli orari di apertura della Mostra ALAN SILVESTRI, UN PIEMONTESE A HOLLYWOOD:
dal 25/04/2008 al 02/06/2008
25 aprile 2008   dalle 9.00 alle 18.00
dal lunedì al sabato  dalle 9.00 alle 12.00
domenica 11 maggio  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
domenica 01 giugno  dalle 15.00 alle 18.00
lunedì 02 giugno  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione della Festa della Repubblica
Giovedì 1° maggio la mostra sarà chiusa

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con Associazione Valleversa PLUS

====================================


Mostra L’EMIGRAZIONE CASTELLALFERESE
La seconda edizione della Mostra L’emigrazione castellalferese: i Personaggi – le Famiglie, allestita dall’Associazione Valleversa Plus nel castello, fa conoscere il fenomeno dell’emigrazione che, a cavallo del ‘900, vide tanti castellalferesi partire dal paese natio in cerca di fortuna in altre parti del mondo, ed i loro discendenti che hanno mantenuto negli anni oppure riallacciato negli ultimi anni i contatti con Castell’Alfero.
Vari pannelli illustrano le storie dei componenti delle Famiglie castellalferesi Fiora, Martinetto, Pontacolone, Colosso, Montaldo.
Non mancano documenti provenienti dal sito internet Ellis Island, in particolare dai registri in cui venivano annotati i dati di ogni emigrante sbarcato a New York. Da questi risultano lunghi elenchi di nomi di molti castellalferesi.
Vi saranno varie fotografie d’epoca e recenti, oltre al calendario comunale del 2004 espressamente dedicato proprio all’emigrazione.
Spazio anche per la cittadina francese di Lafrançaise, gemellata con Castell’Alfero dal 2003 e situata nel dipartimento di Tarn et Garonne, popolato da molti emigrati piemontesi.

Date ed orari di apertura:
25 aprile 2008    dalle 9.00 alle 18.00
dal lunedì al sabato   dalle 9.00 alle 12.00
domenica 11 maggio 2008  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
Giovedì 1° maggio la mostra sarà chiusa

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con l’Associazione Valleversa PLUS

====================================
 

Mostra: PIEMONTESI NELLA PAMPA
La Mostra Piemontesi nella Pampa sul fenomeno dell’emigrazione piemontese in Argentina è allestita all’interno del settecentesco Castello dei Conti Amico di Castell’Alfero.
Il percorso, curato da Giancarlo Libert, storico dell’emigrazione piemontese e autore del volume “Astigiani nella Pampa”, con la consulenza grafica di Giulio Steve, si snoda attraverso una dozzina di pannelli illustrativi 100x70 cm dell’emigrazione piemontese in Argentina.
Il pannello iniziale analizza il fenomeno migratorio italiano e piemontese nel suo complesso, partendo dalle prime statistiche italiane del 1869 e giungendo cronologicamente sino ai dati recenti dell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero.
Il secondo pannello è dedicato al viaggio che compivano i piemontesi dal porto di Genova sino a quello di Buenos Aires attraverso fotografie dei porti, delle navi, dei passaporti e dei biglietti dell’epoca.
Il terzo è dedicato al naufragio dell’agosto del 1906 della nave Sirio sulle coste spagnole; il curatore ha ricostruito l’elenco dei passeggeri piemontesi della nave, i sopravvissuti al naufragio e quelli dispersi. Una rara fotografia ritrae due ragazze astigiane che andavano in Argentina per sposarsi e che perirono durante il naufragio.
Nel successivo pannello è presente l’originale di una carta delle ferrovie argentine di inizio ‘900.
Il quarto è dedicato ai missionari salesiani in Argentina; partendo dal sogno di Don Bosco si giunge sino alle missioni in Patagonia.
I successivi tre pannelli illustrano le vicende di una colonia denominata La Monferrata, la cosecha del grano e la vitivinicoltura.
L’ottavo pannello è dedicato ad alcuni personaggi di origine astigiane e alle loro storie, dal Card. Bergoglio alla famiglia Pescarmona, a Mario Miravalle oriundo di Montemagno.
I due pannelli conclusivi sono dedicati ai monumenti presenti in Argentina dedicati all’Emigrazione Piemontese, e ai gemellaggi tra comuni del Piemonte e dell’Argentina, avviati in gran parte per opera dell’Associazione Piemontesi nel Mondo.

Date ed orari di apertura:
25 aprile 2008    dalle 9.00 alle 18.00
dal lunedì al sabato   dalle 9.00 alle 12.00
domenica 11 maggio 2008  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
Giovedì 1° maggio la mostra sarà chiusa

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con l’Associazione Valleversa PLUS

====================================
 

Mostra: MON CRU
La Mostra Mon cru allestita nella splendida Sala Rossa del Castello di Castell'Alfero, è stata realizzata da un gruppo di architetti, di estrazione e formazione differente, con in comune la passione per la sostenibilità e per la salvaguardia di un territorio fatto di tante piccole realtà e gesti.
Il team ha condotto una interessante ricerca sul patrimonio in terra cruda nel territorio astigiano, evidenziando come l’atto di costruire in terra racchiude una particolare magia, suscitata dal fatto stesso di plasmare l’elemento più essenziale e fecondo del nostro pianeta.
Queste ricerche hanno portato alla pubblicazione di un volume edito dalla Provincia di Asti nel 2008 ed anche alla realizzazione di questa mostra che, attraverso 9 pannelli ed un allestimento che utilizza materiali naturali, quali paglia, fieno, terra, sabbia, canne, e manufatti in terra e laterizio, illustra e documenta le tecniche costruttive dell’edilizia rurale che sfruttavano la terra, sia con l’uso del mattone crudo che le case scavate nella terra.
In particolare la mostra Mon cru è un viaggio alla riscoperta delle case in terra cruda presenti sul territorio della Comunità Collinare Monferrato Valleversa, con varie immagini di case e cascine locali.
Un percorso per riscoprire e tutelare.

Date ed orari di apertura:
25 aprile 2008    dalle 9.00 alle 18.00
dal lunedì al sabato   dalle 9.00 alle 12.00
domenica 11 maggio 2008  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
Giovedì 1° maggio la mostra sarà chiusa

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero

====================================


Mostra: IL MONDO DI WALT DISNEY
La seconda edizione della Mostra Il mondo di Walt Disney dislocata nelle sale del Castello di Castell'Alfero, è stata allestita dal collezionista Alessandro Scaglione di Moasca (AT) in collaborazione con l'Associazione Valleversa PLUS ed il Comune di Castell'Alfero (AT).
La ricca esposizione immette in questo mondo incantato, ormai da decenni dominante nel settore dell’intrattenimento familiare-domestico e punta di rilievo nel campo cinematografico e soprattutto d’animazione.
Parte rilevante dell’esposizione è rivolta alle tematiche di due film cinematografici d’animazione: La Bella e la Bestia (1991) regia di Gary Trousdale e Kirk Wise ed Il Re Leone (1994) regia di Roger Allers e Rob Minkoff. Vi è il principale merchandising commerciale (multimediale e audiovisivo) legato a questi due capolavori dell’animazione Disneyana, entrambi molto lodati e premiati per le pregiate colonne sonore e l’uso della computer grafica in punti particolari del film.
Dopo le due tematiche, la mostra si organizza principalmente in una accurata selezione di titoli di lungometraggi d’animazione, film per famiglie e raccolte di cortometraggi d’animazione, tutti in Digital Versatile Disc (DVD); molti di questi sono pietre miliari del cinema che riportano ad un’epoca scomparsa e tutt’oggi sono considerati grandi classici, rimasti indelebili nella mente di molte generazioni di spettatori di ogni età.
Tanti di questi film sono affiancati dalla apposita colonna sonora in Compact Disc, mentre per alcuni titoli d’annata, vi è la pregiata colonna sonora in vinile (LP).
La mostra si conclude con un’accurata selezione bibliografica dedicata principalmente alla biografia e all’analisi artistica del leggendario Walt, dal punto di vista di grandi biografi e maestri del cinema.

Date ed orari di apertura:
25 aprile 2008    dalle 9.00 alle 18.00
dal lunedì al sabato   dalle 9.00 alle 12.00
domenica 11 maggio 2008  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
Giovedì 1° maggio la mostra sarà chiusa

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con l’Associazione Valleversa PLUS

====================================
 

MUSEO ‘L CIAR
Visite guidate straordinarie gratuite al Museo 'L Ciär, vasta raccolta di testimonianze del XIX° - XX° secolo, con migliaia di oggetti che riportano indietro nel tempo per mezzo di contadinerie, attrezzi vari e giocattoli, allestita nei suggestivi ed antichi sotterranei del Castello dei Conti Amico di Castell’Alfero.
Il recupero globale dei sotterranei secolari, i quali già di per sé sono un’attrattiva in quanto intrisi di antiche storie e leggende, ha permesso di suddividere gli oggetti in varie stanze tematiche quali la Scuola , la Cantina, la Prigione, la Cucina, la Stalla, la Camera da letto, la Bottega del falegname, i Giochi dei bambini, il tutto organizzato in un percorso di visita prestabilito, arricchito dalla presenza in ogni locale di tavole che illustrano la struttura e la storia dei sotterranei.
Da segnalare che i suggestivi spazi museali sono stati recentemente ampliati e riorganizzati con l’apporto di esperti dell’Ecomuseo del Basso Monferrato Astigiano.

Date ed orari di apertura:
- domenica 11 maggio 2008  dalle 15.00 alle 18.00 in occasione di Piccola Grande Italia
- sabato 17 maggio 2008  dalle 21.00 alle 24.00 in occasione de La notte dei Musei

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con le Associazioni C’era una volta e Valleversa PLUS

====================================
 

ROSETO DELLA SORPRESA
Il Roseto della Sorpresa che si trova a Serra Perno, frazione di Castell’Alfero, è inserito in un grande giardino che, con il piccolo bosco di cui è comprensivo, si estende per circa 14.000 mq sul fianco della collina degradando sino a fondo valle.
In questo terreno il professor Piero Amerio ha raccolto, nell'arco di circa trent'anni, una collezione di rose botaniche ed antiche che è oggi una delle più complete esistenti in Italia.
Nel roseto è presente anche un centinaio di rose moderne "vecchie" ed altre meno vecchie ma ormai alquanto rare, di indubbio interesse per gli studiosi, per gli ibridatori e per gli amanti del genere Rosa.
Complessivamente sono presenti nel roseto circa cinquecento piante di rose, fra cui varie rose hymalaiane, cinesi senza profumo, rose dei confini del Messico, rose europee.
Il Roseto della Sorpresa, più volte oggetto d’attenzione da parte dei media, descritto in numerose pubblicazioni scientifiche, divulgative e di giardinaggio dall’apertura al pubblico, avvenuta nel maggio 2006, ha ospitato varie visite di appassionati ed anche ricerche di studiosi della Facoltà di Agraria dell'Università di Torino.
Per le sue valenze botaniche il Roseto castellalferese è diventato nel 2007 “Giardino Storico piemontese” su delibera della Regione Piemonte.
La visita guidata è gratuita ed ha una durata di circa 60 minuti.

Date ed orari di apertura SOLO SU PRENOTAZIONE per gruppi di max 20-25 persone:
- sabato 3 maggio 2008 - ore 16.00
- sabato 10 maggio 2008 - ore 16.00
- sabato 24 maggio 2008 - dalle 16.00
- sabato 07 giugno 2008 - ore 16.00

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con l’Associazione Amici del roseto

Infopoint:
tel. 0141 406615 - www.castellalfero.net - info@castellalfero.net

====================================
 

PASSEGGIATA NATURALISTICA VERDECAMMINO
Passeggiata fra le colline del Monferrato sul percorso Verdecammino, recentemente tracciato in regione Valle a Castell’Alfero.
Ritrovo fissato presso la Chiesa Romanica Madonna della neve di Castell’Alfero e poi partenza per la suggestiva passeggiata di circa 5 km. Al ritorno presso la splendida chiesa del XII° secolo merenda per i tutti partecipanti.

Data ed orario:
- domenica 11 maggio 2008 - ore 15.00 ritrovo, 15.30 partenza

Evento organizzato da Comune di Castell’Alfero in collaborazione con l’Associazione Valleversa PLUS

-----------------------------------------------------------------
Infopoint:
tel. 335 8375675 - www.castellalfero.net - info@castellalfero.net



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=448