benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > COMUNE

ICI 2008 1/5/2008

COMUNE DI CASTELL’ALFERO (AT)
ESTRATTO DELIBERAZIONE ADOTTATA DAL CONSIGLIO COMUNALE
 il 21.12.2007  n° 66 

ALIQUOTE ICI PER ANNO 2008 


- aliquota ordinaria  6,85 per mille

- aliquota prima casa  4.5 per mille

- aliquota prima casa anziani, ricoverati in strutture socio assistenziali, purché non occupata da familiari, parenti ed altri e se unico immobile in proprietà: 4.5 per mille, inteso per anziano chi ha compiuto 65 anni di età;

- aliquota pertinenza abitazione principale 4.5 per mille, alle seguenti condizioni:

  • cat. C 6  stalle, scuderie, rimesse, autorimesse costituenti pertinenza dell'abitazione principale;
  • superficie massima della pertinenza per conseguire l'agevolazione: mq 30 risultanti dal certificato catastale;
  • distanza della pertinenza dall'abitazione principale: entro 100 m. l.
  • l'agevolazione risulta applicabile ad una sola pertinenza

- detrazione applicata alla prima casa : Euro 129,12



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


N.B.
- E’ preferibile effettuare il versamento su c.c.p. 293142 intestato a EQUITALIA  SESTRI SPA, Servizio Riscossione Tributi.
Si precisa che, se richiesto dal contribuente, può essere utilizzato anche il modello F24.
-Inoltre, è prevista la detrazione stabilita dall’art. 1 comma 5 della Legge Finanziaria 2008 (L. 244 del 24/12/2007) di cui si riporta in estratto: 

5. All'articolo 8 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, dopo il comma 2 sono inseriti i seguenti:
«2-bis. Dall'imposta dovuta per l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo si detrae un ulteriore importo pari all'1,33 per mille della base imponibile di cui all'articolo 5. L'ulteriore detrazione, comunque non superiore a 200 euro, viene fruita fino a concorrenza del suo ammontare ed è rapportata al periodo dell'anno durante il quale si protrae la destinazione di abitazione principale. Se l'unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica.
2-ter. L'ulteriore detrazione di cui al comma 2-bis si applica a tutte le abitazioni ad eccezione di quelle di categoria catastale A1, A8 e A9».



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=451