benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > VARIE

Concorso per Farsa o Burla 2008 9/7/2008

L’Associazione C’era una volta di Castell’Alfero indice il 1° CONCORSO PER FARSA O BURLA in lingua piemontese e/o italiana.
Le opere vincenti saranno messe in scena a Castell’Alfero durante il Carnevale 2009.


REGOLAMENTO

1°) La partecipazione al concorso implica l'accettazione integrale del presente regolamento. La selezione delle opere avverrà su insindacabile giudizio della Giuria (la composizione della stessa sarà comunicata a tutti i partecipanti). Gli Autori manlevano gli organizzatori da qualsivoglia responsabilità in merito a plagi ed ad altre eventuali dichiarazioni mendaci. Il presente concorso è aperto a tutti i cittadini Italiani, ovunque residenti. Le opere presentate dovranno essere, pena l’esclusione, originali e inedite. Non potranno, inoltre, essere state premiate in altri concorsi.

2°) Il tema del concorso è libero sebbene preferibilmente indirizzato verso argomenti quali il Carnevale, la parlata Piemontese e le ambientazioni Castellalferesi e/o Astigiane.
I testi dovranno pervenire tramite raccomandata entro le ore 12,00 del giorno 28 novembre 2008, (i plichi ricevuti oltre tale termine non verranno presi in considerazione) al seguente indirizzo:
Comune di Castell’Alfero
Piazza Castello, 2
14033 Castell’Alfero (At)
Sulla busta si dovrà inoltre riportare la scritta:
“CONCORSO TESTO TEATRALE” vergata in stampatello e ben leggibile.

3°) Le opere dovranno essere spedite in due copie di cui una anonima e una firmata dall’Autore su ogni pagina in calce a destra. Nella stessa busta dovranno inoltre essere inserite la scheda di partecipazione (debitamente compilata) nel volantino allegato e l’attestazione (fotocopia od originale) dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione pari a euro 20,00 da versarsi sul Conto Corrente Postale N° 13030143 intestato al Servizio Tesoreria del Comune di Castell’Alfero (importante: nella causale indicare” Concorso testo teatrale”)
Si invitano gli Autori ad inviare solamente testi dattiloscritti (i manoscritti non saranno accettati) su carta A4 e con impostazioni quanto più simili alla classica “Cartella” (cartella = foglio A4 di 30 righe per 60 battute) . Le pagine andranno numerate.

4°) Si precisa che per FARSA si intende un atto unico (requisito non vincolante: saranno accettate anche opere con due o più atti) la cui durata deve essere superiore ai trenta minuti, mentre la BURLA è una scenetta di durata inferiore ai trenta minuti.
Si informa inoltre che non saranno prese in considerazione tutte quelle opere che offendono il comune senso del pudore, che contengono scene od ambientazioni scabrose, razziste o che comunque non siano adatte per un pubblico composto anche da minorenni.
Si rende altresì noto che il presente concorso non si terrà qualora non si raggiunga il numero minimo di 30 partecipanti. Nell’eventualità si verifichi la suddetta circostanza la tassa di iscrizione sarà rimborsata detraendo da essa le sole spese postali (Vaglia), il restante materiale sarà cestinato e non verrà comunque in nessun caso restituito.


PREMIAZIONE:

Sono previsti i seguenti premi:
- Alla prima Opera classificata € 400 e Diploma di Merito
- Alla seconda Opera classificata € 200 e Diploma di Merito
- Alla terza Opera classificata € 100 e Diploma di Merito

Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali:
- Al miglior testo in Piemontese € 200
- All’Opera con tematiche Castellalferesi e/o Astigiane o con personaggi locali (es. Gianduja) € 100
- Tutti i concorrenti presenti alla premiazione riceveranno un attestato artistico di partecipazione.

- Le Opere vincitrici saranno rappresentate da valenti attori a cura del comitato organizzatore, durante i festeggiamenti del Carnevale 2009 a Castell’Alfero, periodo nel quale si effettuerà anche la premiazione.
La data di detta premiazione verrà comunicata a tutti i partecipanti con ampio anticipo.

-----------------------------------------------------------------
Per ogni ulteriore informazione rivolgersi a:
Luciano Ravizza
Email: luciano.ravizza@alice.it
Tel: 0141 204332
Cell: 337 248983



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=466