benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > VARIE

Castell'Alfero nello spot SKY 2008: video lungo 3/8/2008

In questa pagina potete vedere la versione "lunga" (dura circa 1 minuto) dello spot che l’emittente televisiva SKY ha girato a Castell’Alfero fra fine giugno ed inizio luglio 2008.
Il filmato del regista norvegese Salmon (Eivind Holmboe) è trasmesso direttamente e regolarmente da SKY sui propri canali da fine luglio 2008.

La prima parte del video (identica allo spot già pubblicato)  mostra scene riprese a Torino con i calciatori Kakà e Toni che salgono su delle furgonette, dopo che Kakà si affaccia ad una finestra e si lancia da un balcone.
Dopo un inseguimento da parte di molti sportivi ai furgoni, in cui si intravede Ilaria D’Amico, si arriva al Parco di Italia 61, dove delle pallavoliste, fra cui Veronica Angeloni, a suon di pallonate fanno finire in acqua una vettura dei campi da golf; poi si vedono dei giocatori di pallanuoto che nuotano.
La scena successiva passa ad un furgone che su una strada di campagna va a sbattere contro una serie di reti da tennis, piazzate di traverso alla carreggiata; qui escono dei piloti di automobilismo, già in agguato dietro un’auto di Formula 1 della scuderia Red Bull, che con dei rugbisti svitano e tolgono le ruote alle ruote al furgoncino, con riprese fatte a Zanco di Villadeati (AL).
Lo spot successivamente si trasferisce a Montechiaro d’Asti, dove uno stuolo di cestisti accolgono a suon di pallonate una miriade di sportivi che stanno assaltando la collina a fianco della Chiesa romanica dei S.S. Nazario e Celso (qui la tecnica del videomontaggio in post-produzione ha fatto miracoli: sono state sommate le 5 scene girate, quintuplicando così il numero delle comparse-sportivi).
Dopo vi è una breve inquadratura sul concentrico di Scandeluzza, frazione di Montiglio Monferrato.
Si giunge poi alle scene girate a Castell’Alfero con due motocrossisti inseguiti da vari atleti sotto l’arco dietro la Chiesa dei Battuti.
Si arriva poi in via de Rolandis con il saltatore dell’asta che spicca il salto proprio davanti all’asilo castellalferese ed atterra “virtualmente” da un balcone in una casa con una donna che legge (in realtà atterrava normalmente sul classico materassone).
Si ritorna in via De Rolandis dove il biondo Mirco Bergamasco con una spallata stacca uno spigolo del muro di una casa (in questo caso dell’Asilo comunale).
Lo spot si conclude con la corsa-arrembaggio da via Pastrone su per la salita della "Bianchetta" di tutto il gruppo delle 260 comparse capeggiate dal calciatore Giorgio Chiellini e dai fratelli rugbisti Mauro e Mirco Bergamasco.

Il filmato, il cui scaricamento completo richiede pazienza (2.364 KByte), dura 59 secondi ed è tratto dal sito www.youtube.it ed è stato pubblicato da SpotTube2008.
Per iniziare a scaricare il video cliccare sul pulsante di riproduzione, al centro dell’immagine.

NOTIZIE TECNICHE SUL VIDEO 
Il filmato è in formato Flash (.swf)
Nella parte inferiore potete trovare rispettivamente da sinistra a destra:
- il tasto di riproduzione o pausa. Vi consiglio, se non disponete della Banda larga, di mettere in pausa mentre si carica tutto il filmato, per non vederlo/sentirlo a singhiozzo.
- la barra di scorrimento del filmato. Lo sfondo del cursore diventa progressivamente di colore rosso man mano che il video viene scaricato dal web; quando sarà completamente rosso significa che lo scaricamento è stato ultimato e potrete eventualmente spostavi nel punto desiderato del filmato.
- tempo di riproduzione
- volume di riproduzione del sonoro del filmato
- la possibilità di vedere il filmato a pieno schermo
- infine si visualizza il link del filmato
Al termine della riproduzione sarà possibile rivedere dall’inizio il filmato (Guarda di nuovo).
Cliccando in qualunque momento sul filmato si raggiunge il sito youtube.it.



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=473