benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Alan Silvestri

L'intervista di Rai 3 ad Alan Silvestri 6/11/2008

Domenica 21 settembre 2008 durante la trasmissione televisiva in diretta nazionale di RAI 3 dedicata al Palio di Asti, è stato trasmesso un servizio su Alan Silvestri, Cittadino Onorario di Castell’Alfero, realizzato da Gianfranco Bianco e basato sull’intervista fatta dallo stesso giornalista ad Alan ad inizio 2008 a Carmel, in California negli Stati Uniti, presso la residenza dei Silvestri situata sulle colline da cui si vede l’Oceano Pacifico.
L’intervista completa sarà inserita nel dvd dedicato all’emigrazione piemontese negli Stati Uniti, edito da RAI 3 e dall’Associazione Piemontesi nel Mondo in collaborazione con la Regione Piemonte, che attualmente è in fase di video montaggio e verrà probabilmente pubblicato entro la fine del 2008.
Questo dvd, che fa parte della collana sull’emigrazione piemontese che conta 2 video già realizzati sull’Argentina ed uno sul Brasile, verrà presentato anche a Castell’Alfero.
Proprio parlando di Castell’Alfero si è aperta l’intervista trasmessa da Rai 3,con Alan Silvestri che parla delle sue origini castellalferesi mostrando la foto della bisnonna Luigia Calosso Martinetto con i suoi 5 figli, fra cui Eugenia che molte volte è tornata a Castell’Alfero.
Si è poi parlato della carriera del musicista, di Zemeckis, del viaggio 2007 a Castell’Alfero ed infine dei vini che i Silvestri producono in California, il tutto con in sottofondo alcuni brani tratti dalle colonne sonore di Alan.

Nel video sottostante vi è l’intervista al “nostro” Alan trasmessa a settembre da Rai 3. 

Il filmato, il cui scaricamento completo richiede pazienza (5.543 KByte), dura 2 minuti e 11 secondi ed è tratto dal sito www.youtube.it .
Per iniziare a scaricare il video cliccare sul pulsante di riproduzione, al centro dell’immagine.



NOTIZIE TECNICHE SUL VIDEO 
Il filmato è in formato Flash (.swf)
Nella parte inferiore potete trovare rispettivamente da sinistra a destra:
- il tasto di riproduzione o pausa. Vi consiglio, se non disponete della Banda larga, di mettere in pausa mentre si carica tutto il filmato, per non vederlo/sentirlo a singhiozzo.
- la barra di scorrimento del filmato. Lo sfondo del cursore diventa progressivamente di colore rosso man mano che il video viene scaricato dal web; quando sarà completamente rosso significa che lo scaricamento è stato ultimato e potrete eventualmente spostavi nel punto desiderato del filmato.
- tempo di riproduzione
- volume di riproduzione del sonoro del filmato
- la possibilità di vedere il filmato a pieno schermo
- infine si visualizza il link del filmato
Al termine della riproduzione sarà possibile rivedere dall’inizio il filmato (Guarda di nuovo).
Cliccando in qualunque momento sul filmato si raggiunge il sito youtube.it.



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=489