benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Enrico Iviglia

Concerto degli Auguri 2009 1/1/2009

Lunedì 5 gennaio 2009 alle ore 21.00 nella Chiesa parrocchiale S.S. Pietro e Paolo di Castell’Alfero si svolgerà il tradizionale Concerto degli Auguri – l’anno nuovo vien cantando, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la parrocchia.
Il concerto segna un gradito ritorno: infatti dopo vari anni torna a cantare per i propri compaesani il tenore castellalferese Enrico Iviglia, che nel frattempo ha intrapreso una brillante carriera lirica, che lo ha portato a calcare vari prestigiosi palcoscenici in diverse nazioni, quali Giappone, Qatar, Panama, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Costa Rica, Cuba, Romania, Svizzera, oltre a cantare nei teatri italiani di Firenze, Trieste, Torino, Spoleto, Pesaro, Genova, solo per citarne alcuni.
Nella serata vi saranno come ospiti l’emergente soprano castellalferese Federica Foglia, il baritono Omar Montanari, reduce dalla trasmissione televisiva Serata d’onore condotta da Pippo Baudo su Rai Uno.
I tre cantanti saranno accompagnati al pianoforte dal Maestro Andrea Campora.


Programma
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

“La vedova allegra” di F. Lehar
Tace il labbro

“Il Turco in Italia” di G. Rossini
Intesi: ah! tutto intesi… Tu seconda il mio disegno

“Don Giovanni” di W.A. Mozart
Madamina

“Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini
Ma vedi il mio destino! Pace e gioia sia con voi

“La fille du Régiment” di G. Donizetti
Ah! mes amis… quel jour de fête!

“L’Elisir d’Amore” di G. Donizetti
Ardir! Voglio dire

- CARRELLATA MUSICALE -

“La Traviata” di G.Verdi
Libiamo ne’ lieti calici

****************************************************

ENRICO IVIGLIA
tenore
Nato ad Asti, si diploma al Conservatorio "G.Verdi" di Torino con il massimo dei voti sotto la guida della prof.ssa Silvana Moyso. Attualmente si perfeziona con il Maestro Scherman Lowe. 
Vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra i quali: l'Accademia del Rossini Opera Festival di Pesaro per il ruolo di Cavalier Belfiore ne "Il Viaggio a Reims" andato in scena nell'estate 2005 al Rossini Opera Festival e ripreso in seguito a Jerevan (Armenia) nell'ottobre 2005 sotto la direzione del M° Alberto Zedda. Nel settembre dello stesso anno vince I° Concorso Internazionale "F.Alfano" indetto dall'Orchestra Sinfonica di Sanremo per il ruolo di Conte d'Almaviva ne "Barbiere di Siviglia" (il concerto finale del concorso è stato trasmesso da RaiUno). Nel marzo 2006 ha vinto il 60° concorso giovani cantanti lirici tenutosi presso il Teatro sperimentale di Spoleto "A. Belli" presieduto dal celebre soprano R.Kabaivanska. 
Ha debuttato ne "Dido and Aeneas" (Stregone/Marinaio) di Purcel e "Così fan tutte" (Ferrando) al Teatro del Conservatorio di Torino; la fiaba musicale "Ciottolino" (Papà) al Piccolo Regio di Torino; "Barbiere di Siviglia" (Conte d'Almaviva) al Teatro del Casinò di San Remo e al Teatro Vittorio Emanuele di Messina; "Elisir d'Amore" (Nemorino) - sostituendo a recita iniziata un collega ammalato- nella produzione dell'As.Li.Co. al Teatro Grande di Brescia; "Il Mondo della Luna" di Paisiello (Ecclitico) al Teatro Verdi di Trieste; "Barbiere di Siviglia" e "La Dirindina" di Scarlatti al Teatro Chiostro di San Nicolò a Spoleto; "Finta Giardiniera" (Il Podestà) al Teatro Comunale di Firenze; "Otello" di Rossini (Lucio e Gondoliero) al Rossini Opera Festival, (Rodrigo) all’Opera Saint Moritz, "Cenerentola" (Ramiro) al Teatro di Spoleto, Morlacchi di Perugia, "Lucrezia Borgia" (Rustighello) al Teatro Regio di Torino, “Maometto II” di Rossini (Condulmiero) al Rossini Opera Festival. E' stato con "Barbiere di Siviglia" in tournée in America Centrale (Guatemala, El Salvador, Hounduras, Nicaragua, Costa Rica, Panama) ed una tournée per il Teatro Lirico di Spoleto in Giappone (Tokyo, Osaka, Njigata, etc) ed in Qatar (Doha).
Svolge un'intensa attività concertistica che lo ha visto impegnato ne: Rejoice in the Lamb Op. 30 di B.Britten eseguita per la Fondazione Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione del M° Bruno Casoni; musiche di Suor Isabella Leonarda nella Basilica di S.Pietro in Vaticano e all'Auditorium Ricardo Montalban di Hollywood. Ha collaborato con diversi Direttori d’orchestra tra i quali: F.M. Bressan, E. Mazzola, R. Palumbo, B. Campanella; e tra i registi spiccano: E. Sagi, G. Pressburger, G. Del Monaco, G. Landi, F. Bellotto. i Teti , e di Peleo”.
Recentemente ha debuttato il ruolo di Tebaldo ne “I Capuleti e i Montecchi” presso il Teatro Carlo Felice di Genova ed è stato impegnato in una tournée in Giappone con il Rossini Opera Festival di Pesaro con “Otello”, “Maometto”, e “Le nozze di Teti , e di Peleo”.Ha inciso per la SMC Records-Ivrea un CD di brani natalizi e polifonia sacra e un CD di opere corali dell'autore contemporaneo M° Marciano; per Mondadori "Don Giovanni".

****************************************************

FEDERICA FOGLIA
soprano
Ha iniziato l’attività artistica nella Corale San Secondo diretta dal M° G. Gai, ottenendo in seguito parti solistiche. Dal 2003 si dedica allo studio del canto presso il Conservatorio Statale “A. Vivaldi” di Alessandria sotto la guida della Prof.ssa Lauretta Brovida e successivamente dal M° Claudio Ottino. Ha partecipato a numerose manifestazioni promosse dallo stesso Conservatorio tra le quali spiccano “I primi sette corali” di J .S .Bach, “Il giardino del gigante” di D. Clapasson (replicato al Teatro Sociale di Rovigo nel dicembre 2006), “Lo scoiattolo in gamba” di N. Rota, ottenendo ad ogni performance un grande successo di pubblico e critica. Nell'estate 2007 ha seguito la Master Class del M° Claudio Ottino nella cittadina di Olmedo (SS) interpretando pagine di belcanto italiano.
A giugno 2008 ha eseguito un concerto solistico con il M° Mauro Ronca presentando brani di Mozart e Mascagni nel Salone Verde del Castello di Castell’Alfero. A settembre ha seguito nuovamente la Master Class del M° Ottino nella città di Sassari cantando l'aria di Mimi dalla Bohéme di Puccini.

****************************************************

OMAR MONTANARI
baritono

Nato a Riccione, si diploma in canto lirico al Conservatorio G. Rossini di Pesaro sotto la guida della Prof.ssa L. Macnez. Successivamente ha l’opportunità di perfezionarsi con: M. Melani, L. Gorla, W. Matteuzzi, M. Aspinall, A. Zedda, R. Kabaivanska e R. Bruson. Nel 2000 debutta in: Dido and Aeneas di H. Purcell, all’Auditorium Pedrotti di Pesaro.
Da allora ha cantato in: Gianni Schicchi di G. Puccini a Cagli; Il Matrimonio Segreto di D. Cimarosa a Bilbao e Dordrecht (Olanda), dove interpreta anche il Barbiere di Siviglia di G. Rossini; Il Viaggio a Reims di G. Rossini a Pesaro (Festival Giovane della XXIII edizione del Rossini Opera Festival).
Seguono Le Cantatrici Villane di V. Fioravanti a Lecce; Le Nozze di Figaro di W.A. Mozart a Spoleto e Tokyo, con la partecipazione di Carmela Remigio e Roberta Canzian (Japan Tour 2004 Teatro Lirico Sperimentale ‘A.Belli’ Spoleto); La Prova di un’Opera Seria di F.Gnecco a Kyoto; Bohème di G. Puccini a Spoleto; L’Italiana in Algeri di G. Rossini a Spoleto, Miskolci (Ungheria) e Kosice (Slovacchia); Arrighetto di C. Coccia a Pesaro, nell’ambito della XXVI edizione del Rossini Opera Festival e a Novara; Una partita a scacchi di P. Abbà Cornaglia ad Alessandria; Satyricon di B. Maderna a Roma e all’Aquila; Don Giovanni di W.A. Mozart a Bilbao; Don Pasquale di G. Donizetti a Fano; La Dirindina di D. Scarlatti a Spoleto; Elisir d’Amore di G. Donizetti a Como; Barbiere di Siviglia di G. Rossini a Tokyo, con la partecipazione di Antonino Siragusa e Sonia Ganassi (Japan Tour 2007 Teatro Lirico Sperimentale ‘A.Belli’ Spoleto); La Dirindina  di D. Scarlatti e Pimpinone di T. Albinoni a Spoleto;
Così fan tutte di W.A. Mozart a Brescia, Cremona, Como e Pavia; Barbiere di Siviglia di G. Rossini a Messina; La Cenerentola di G. Rossini a Spoleto; Barbiere di Siviglia di G. Rossini a Doha, Qatar. La Cenerentola di G. Rossini a Tokyo, Osaka, Hamamatsu, Nagoya, con la partecipazione di Antonino Siragusa e Carmen Oprisanu (Japan Tour 2008 Teatro Lirico Sperimentale ‘A.Belli’ Spoleto); La Cenerentola di G. Rossini per la Fondazione Tercas per la regia di Massimo Ranieri ad Atri, Fermo ed Ortona.
E’ vincitore della 59.ma edizione del Concorso Europeo per Giovani Cantanti Lirici “A. Belli” di Spoleto.

****************************************************

ANDREA CAMPORA
pianoforte

Nato il 15 ottobre 1975, incomincia giovanissimo lo studio del pianoforte conseguendo il Diploma nel 1993 presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova sotto la guida della prof.ssa Silvia Pautré. Quasi contemporaneamente, inizia lo studio della composizione con il M° Gian Marco Bosio, proseguendolo con il M° Carlo Mosso; termina quindi il corso superiore di composizione al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, diplomandosi brillantemente sotto la guida del M° Gilberto Bosco nel 1999. L’anno successivo presso lo stesso Conservatorio si diploma in Direzione d’orchestra e, contemporaneamente, porta a termine gli studi universitari laureandosi con lode in Matematica. Nel 1998 partecipa alla quarta edizione del Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” a Bologna, ottenendo una Menzione Speciale della Giuria per il lavoro Movimento per strumenti a percussione e orchestra. Nel 1999 è finalista al “Dimitris Mitropoulos Intrenational Competition for Composing” con il brano Concerto for Orchestra, eseguito ad Atene dall’Orchestra of Colours. Parallelamente alla composizione, svolge un’intensa attività come pianista accompagnatore per cantanti lirici e formazioni corali collaborando con artisti quali il M° Carlo De Bortoli e il M° Ottavio Garaventa. E’ stato maestro collaboratore di sala e di palcoscenico presso l’Opera Giocosa di Savona nelle stagioni 2001 e 2002 per le opere La Traviata, Don Giovanni e L’elisir d’amore. Presso il Teatro Regio di Torino è stato maestro collaboratore di sala e di palcoscenico per A streetcar named Desire di A. Previn (stagione 2002/2003); Orfeo all’inferno, Fanciulla del West (2003/2004), Don Giovanni (2004/2005); Aida, The Consul di Gian Carlo Menotti (2005/2006); Le Nozze di Figaro, Cavalleria rusticana, Œdipus Rex di I. Stravinsky (2006/2007); Salome di R. Strauss (2007/2008). E’ stato maestro suggeritore per Billy Budd di B. Britten (2004/2005), La Tempesta di Purcell/Galante (2005/2006), Ariane et Barbe-Bleue di P. Dukas (2007/2008) e La Bohème (2007/2008).
E’ inoltre docente di Teoria, solfeggio e dettato musicale: dal 2004 al 2008 presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria, attualmente presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino.



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=500