benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > VARIE > Libri

libri: CASTELL’ALFERO OTTO SECOLI DI ARTE E STORIA 1/1/2009

È stato presentato sabato 25 ottobre 2008 nel Salone Verde del Castello di Castell’Alfero il volume CASTELL’ALFERO OTTO SECOLI DI ARTE E STORIA, legato alla storia castellalferese e contenente i testi degli Atti dell’omonimo Convegno del 25 maggio 2002.
Il libro è edito dal Comune di Castell’Alfero con il contributo della Cogedi e con il patrocinio della Provincia di Asti, ed è stato stampato dalla tipografia Astigrafica di Asti.

Il libro, pubblicato in formato 24x17,2 cm, ha 178 pagine oltre a 16 tavole contenenti altrettante preziose immagini a colori e non legate alla storia castellalferese.
In copertina vi è un dipinto che raffigura il concentrico di Castell’Alfero nel 1795, opera di Angelo Antonio Cignaroli (1767-1842) paesaggista della nota artistica famiglia veronese.

Nell’atteso volume, in cui si analizzano vari aspetti storici del Comune astigiano, sono contenuti testi di valenti autori che intervenirono in qualità di relatori al Convegno, in particolare:
- Renato Bordone: Una villanova di frontiera fra Asti e Monferrato",
- Claudio Di Lascio: Una dinastia tra Po e Versa, gli Amico di Castellalfero,
- Silvia Sarzanini: Il Conte Carlo Luigi Amico di Castell'Alfero e la famiglia Amico,
- Simona Paniati - Elena Musso: Il castello come si presenta oggi
- Donatella Gnetti: La raccolta libraria dei conti Amico di Castell'Alfero: una biblioteca “professionale”?
- Maurizio Cassetti: La famiglia Amico di Castellalfero e il suo archivio
- Giuseppe Gai: Cantata di Vincenzo Calderara per le nozze del conte Luigi Amico.

Ad apertura del volume vi sono due interventi aggiuntivi rispetto al Convegno: il primo intervento IL CASTELLO DI CASTELL’ALFERO: INTERVENTI RECENTI di Cristina Lucca, della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici del Piemonte, informa sugli interventi decisi e realizzati sulla struttura del castello compresi nelle Opere di accompagnamento ai XX Giochi olimpici di Torino 2006.
Il secondo intervento I RESTAURI DEL CASTELLO è dell’architetto Massimo Fassi ed è una descrizione tecnica, corredata da fotografie, dei lavori eseguiti durante il restauro. 

Il volume è reperibile presso gli Uffici Comunali castellalferesi.

 



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=501