benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > PERSONAGGI > Alan Silvestri

cd: CHiPs Vol. 3: Season Four 1980-81 28/8/2010

Mercoledì 25 agosto 2010 è stato pubblicato negli Stati Uniti il cd musicale CHIPS VOL. 3: SEASON FOUR, 1980-81 dalla FSM (Film Score Monthly) nella collana Silver Age Classics, con brani composti e diretti da Alan Silvestri, Cittadino Onorario di Castell'Alfero.
L’album contiene brani tratti dalle colonne sonore degli episodi della quarta stagione della fortunata serie poliziesca televisiva motorizzata CHIPs, che vedeva protagonisti Erik Estrada e Larry Wilcox, prodotta dall’emittente televisiva statunitense NBC ininterrottamente dal settembre 1977 al maggio 1983, per un totale di sei stagioni.
Il cd è una edizione speciale, stampata in sole 3000 copie, della durata di 79 minuti e 11 secondi che fa seguito al cd uscito nell’agosto 2006, che conteneva musiche tratte dalla seconda stagione del telefilm, e a quello dell’ottobre 2008, con brani della terza stagione.

La quasi totalità parte dei brani presenti in questo nuovo cd è composta e diretta da Alan Silvestri, il quale, a quei tempi ad inizio carriera, musicò tutti gli episodi di CHIPs dal 1978 al 1983, quando la serie fu soppressa.
Dal 16 settembre 1978, quando subentrò all’inizio della seconda stagione, al 6 febbraio 1983, quando lasciò la sesta stagione a sette episodi dalla conclusione, Silvestri musicò quasi ininterrottamente ben 108 episodi sui 139 totali.
Questo terzo omaggio alla carriera silvestriana da parte della casa discografica FSM contiene 23 brani, dei quali solo il tema di Chips e quello dei titoli di coda furono composti da John Parker nella prima stagione del telefilm, ma successivamente arrangiati da Alan.

Questi tutti i brani contenuti nel cd, tratti dai 21 episodi della Terza Stagione, andata per la prima volta in onda fra il 21 settembre 1980 ed il 17 maggio 1981:

  1. Main Title (composto da John Parker, arrangiato da Silvestri)  1:17

    Episodio: To Your Health (Un incontro salutare) – 5 ottobre 1980
  2. Late Night Snack / Not All the Way / Tie Rod 3:39
  3. You’ll Find Out / Would You Believe 2:11
  4. Escort / Rescue 5:09
  5. Bumper (Parker, arr. Silvestri) 0:07

    Episodio: Go-Cart Terror (Il terrore del go-kart) – 21 settembre 1980
  6. The Cops 2:06
  7. The Owner / Loaded Up 4:03

    Episodio: Home Fires Burning (Chi brucia le roulottes?) – 1 febbraio 1981
  8. The Team 3:27
  9. Taking a Nap / Step Aside / More Fire 4:43

    Episodio: Sharks (Squali) – 22 febbraio 1981
  10. Will Assist / Sinking 3:54
  11. Bad Boat / Playtime / Just Kidding 3:48
  12. Sharks / Disappear 5:38

    Episodio: Ponch’s Angels (L'angelo di Ponch - prima parte) – 28 febbraio 1981 
  13. What Truck (Source)/Arms in the Air (Source) 3:09
  14. Pile Up/Accident 3:29

    Episodio: Karate (Karatè) – 8 marzo 1981 
  15. Let’s Roll / I See ’Em 3:27
  16. You Blew It / Let’s Do It / Freeze / Testify 3:37

    Episodio: New Guy in Town (Un tipo nuovo in città) – 15 marzo 1981
  17. Backup / Go for It 3:48

    Episodio: The Hawk and the Hunter (Il falco e il cacciatore) – 5 aprile 1981 
  18. Late Model / He’s Here 6:21

    Episodio: Mitchell & Woods
  19. Main Title / Let’s Get Him 4:02

    Episodio: Vigilante (I vigilanti) – 3 maggio 1981
  20. Dials / Excuse Me, Sir / Mustang / Hey Mister 4:34

    Episodio: Dead Man’s Riddle (L'indovinello del morto) - 10 maggio 1981
  21. Let’s Race / Run By / I’m Sorry / Hold It 3:48

    Episodio: A Simple Operation (Una semplice operazione) – 17 maggio 1981
  22. The Rabbit / Get It 2:03
  23. End Title (composto da John Parker, arrangiato da Silvestri)  0:28 

     Durata totale 79 minuti e 35 secondi

Cliccando sulla durata sottolineata di 22 brani su 23 sarà possibile ascoltare una parte del relativo brano in formato .rm (Real Player). 

Per Silvestri si tratta del 5° album del 2010, dopo Dutch (9 marzo), Eraser (23 marzo), The A-Team (22 giugno), Predator (2 agosto) oltre al cd della colonna sonora del nuovo film sequel “Predators” (10 agosto) che contiene alcune partiture di Alan fatte proprio per il film “Predator” del 1987, rivisitate da John Debney.

 


 


Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=653