Home Account Turismo Mappe e percorsi Tour virtuale Da visitare Romanico Personaggi G.B. De Rolandis Storia Scopri Foto Notizie Valle Versa Museo 'L Ciar
il Tricolore della Bandiera Italiana è nato a Castell'Alfero
Menu' del sito
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Scopri Castell'Alfero
Articoli piu' letti
Articoli piu' votati

Calendario degli eventi
Aggiungi un'evento

Download
Invia
Più scaricati
Più votati

Links
Segnala un Link
Links più visitati
Links più votati

Sondaggi
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Domande frequenti
Foto del Giorno
Previsioni meteo castellalferesi
Contattaci
ARPA Piemonte - BOLLETTINI
Temperatura e Pioggia realtime
Mappa del sito
TG3 Piemonte ULTIM'ORA
TG3 Piemonte Meteo video
CCISS viabilità e Isoradio
Farmacie di turno ad Asti
Notizie RSS
Fasi Lunari
L'ora nel mondo
Banner pubblicitari

Scopri Castell'Alfero
CENNI STORICI
 » Cronologia
COMUNE
COMUNITA' COLLINARE
DA VISITARE
 » Castello dei Conti Amico
 » Chiesa romanica Madonna della Neve
 » Museo 'L CIAR
 » Roseto della Sorpresa
IL TRICOLORE
LAFRANCAISE
LAVORO
 » Cassa Integrazione
 » Riforma TFR
 » Sentenze
LE REALTA'
 » Anime del Castello
 » Comitato Palio
 » Gruppo CRI
 » Pro Loco Callianetto
 » Sezione AVIS
PARROCCHIE
PERSONAGGI
 » Alan Silvestri
 » Attilio Martinetto
 » Enrico Iviglia
 » Famiglia Amico
 » Famiglia De Rolandis
 » Gianduja
 » Kenneth Scharf
 » Luciano Ravizza
SPORT
TERRITORIO-POPOLAZIONE
TURISMO
 » Manifestazioni
 » Mappe e percorsi
 » Mostre
 » Romanico in valle Versa
 » Video turistici
 » Viviverde
VARIE
 » Libri

Conosci Castell'Alfero

Castell'Alfero su Facebook

Tour virtuale 3D di Castell'Alfero

Web ufficiale del Comune

Forum su Castell'Alfero

Foto: scorci

Foto: panorami

Foto: notturne

Foto d'epoca: panorami

Foto d'epoca: luoghi

Foto d'epoca: persone

Sfondi per il desktop

Piemonteis Val Versa

Noi di Castell'Alfero

Comunità in cammino

Eventi in zona

Calendario eventi astigiani

Database turistico astigiano

Piemonte ciclabile

Trekking tra i vigneti

Itinerari per mototuristi

Botteghe del vino

Produttori vino Barbera DOCG

Produttori vino Asti DOCG

150° Unità d'Italia

Consiglio Reg.Piemonte in diretta

TG Piemonte - Rete 7 video


Ultime news Piemonte e Asti
ATNews
- Il Buongiorno di ATNews…
- La sfilata dei giganti bianchi a Moncalvo chiude il circuito “Ritorno alla fiera 2019”
- Mombercelli, riapre il Musarmo con una mostra natalizia
- Asti BenEssere: La Digitopressione
- Ecobonus, vittoria per Confartigianato: la Commissione Bilancio del Senato cancella lo sconto in fattura
- Nuovo Consiglio d’Amministrazione per la Società Operaia Agricola di Portacomaro Stazione
- Confcommercio: “Salta la proroga per la cedolare secca al 21% sugli affitti commerciali”
- “Bôgia Piemunt: il tuo futuro siamo noi!”, tra i 20mila in piazza a Torino anche molti astigiani
- Alessia Delfino dell’Istituto Monti riceve la Borsa di studio da Nova Coop
- Sabato alla scuola media Jona Open School con tanti progetti



Quotidiano Piemontese - Asti
- Sabato 14 dicembre ad Asti il concerto d’addio dei Farinei dla Brigna
- Incendio a Villanova d’Asti: una donna trasportata d’urgenza all’ospedale di Torino
- Omicidio dello Chef di Calliano, dopo 19 anni nessuna verità: assolto l’unico imputato
- Palio di Asti 2014, tutti assolti i 19 imputati dall’accusa di aver drogato i cavalli
- Pm10 oltre i limiti da 5 giorni, a Torino, Alessandria, Asti e Vercelli scatta il blocco del traffico per i Diesel Euro 4
- Scomparsa il 27 ottobre, ritrovata senza vita nel sottotetto di casa a Casale
- La storia di Eden, il gatto curioso che sale su un furgone in partenza per Savona, la riunione con il padrone grazie ai social
- La Saclà di Asti premiata fra le migliori imprese dell’industria italiana alimentare in cui lavorare
- Tubo rotto in corso Dante, mezza Asti senza acqua
- Fanno esplodere il postamat a Calliano, ma bruciano anche i soldi

visita la Sala Stampa della Provincia di Asti
visita il sito web del Consiglio Regionale del Piemonte

Translate Italian to English Translate Italian to French Translate Italian to German Translate - Italian to Spanish Translate Italian to Dutch Translate Italian to Albanian Translate Italian to Romanian Translate Italian to Russian Translate Italian to Chinese Translate Italian to Arabic Translate Italian to Greek
 
  • benvenuto a CASTELL'ALFERO - Comune della Provincia di Asti

  • la storia della Bandiera Italiana Il paese si trova nel Basso Monferrato a 10 Km a nord di Asti, in valle Versa. Gli abitanti sono circa 2.800 ed il territorio comunale è di 20 Km² ed è attraversato dal 45° parallelo; fa parte della Comunità Collinare Monferrato Valle Versa. Le sue località più importanti: Paese (centro storico), Callianetto (zona residenziale), Stazione (sede ferroviaria, zona industriale e sede dell'Istituto Comprensivo) e Noveiva (polo commerciale). A Castell'Alfero nel 1774 nacque Giovan Battista De Rolandis ideatore del Tricolore della Bandiera Italiana, mentre nel 1808 a Callianetto nacque Gianduja, la maschera carnevalesca simbolo del Piemonte. Da vedere vi sono il settecentesco Castello dei Conti Amico, la Chiesa SS Pietro e Paolo, la chiesa romanica del XII secolo Madonna della Neve, il Ciabot 'd Gianduja e la Chiesa SS Annunziata. Nei sotterranei del Castello vi è il Museo 'L Ciar, importante raccolta di testimonianze della vita passata, mentre a Serra Perno si trova il Roseto della Sorpresa, giardino con oltre 500 rose antiche. Lo sport tipico è il tamburello, che vanta ben 11 scudetti vinti con SVAB e Callianetto. Castell'Alfero è gemellato con la cittadina francese di Lafrançaise e partecipa al Palio di Asti. Il musicista e compositore americano Alan Silvestri è Cittadino Onorario di Castell'Alfero. I turisti possono degustare piatti tipici e prelibati vini piemontesi in uno dei molti ristoranti ed eventualmente anche pernottare a Castell'Alfero, oltre che ricevere informazioni presso l'Ufficio Turistico.

  • LE ULTIME NEWS mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed RSS di castellalfero.net!

  • 6-7.10.2018 La mela dell'AISM   |  07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo   |  Wiki Loves Monuments Italia 2018   |  28.09.2018 Gara di torte   |  28.09.2018 validazione Area elisoccorso   |  Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre   |  21.09.2018 La più grande notte delle chitarre   |  Mostra I linguaggi diversi dell'arte   |  Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre   |  16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..   |  Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre   |  

  • Questi i PRINCIPALI PROSSIMI EVENTI che riguardano Castell'Alfero

  • tutti gli eventi castellalferesi del 2018 sabato 8 e domenica 9 settembre CALLIANETTO AL FESTIVAL DELLE SAGRE DI ASTI la Proloco di Callianetto partecipa con un proprio stand enogastronomico e alla sfilata del 45° festival delle Sagre, con altre 40 Proloco astigiane

    domenica 7 ottobre 2018 pomeriggio VISITE GUIDATE AL CASTELLO E AL MUSEO 'L CIAR due visite a cura del Comune e dell'Associazione C'era una volta


    Argomento: Numero notizie da mostrare:
    Manifestazioni : 28.09.2018 Gara di torte
    Inviato da Admin il 27/9/2018 08:27:00 (711 letture)

    Manifestazioni

    Venerdì 28 settembre 2018 alle ore 20.00 nel Teatro Comunale di Castell’Alfero il Gruppo Noi con gli Alpini della Sezione ANA di Asti, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Castell’Alfero e la Pro Loco, organizza una GARA DI TORTE, con partecipazione aperta a tutti.
    La gara sarà accompagnata da una sfiziosa cena servita dalla Proloco castellalferese.

    Regolamento
    Per partecipare alla gara di torte si dovrà portare una torta dolce (non al “cucchiaio”) di peso non inferiore ad 1 kg (od in alternativa due torte uguali il cui peso totale non sia inferiore ad un chilogrammo), che dovranno essere consegnate venerdì prima della cena.
    Al termine della cena le torte verranno sottoposte al giudizio insindacabile della Giuria che stabilirà le prime tre classificate, alle quali verranno assegnati ricchi premi messi in palio dal Gruppo Noi con gli Alpini.

    Il menù della cena prevede al costo di 15,00 euro:
    peperoni e tonno
    Insalata del contadino
    Magrella condita con olio, limone e rucola
    Tagliatelle alla castellana
    Torte a volontà
    Vino, acqua e digestivo

    Per info:
    Sergio Ferraris 366 1968010
    Luigi Gavello 349 4666796
    Carla Zanutto 328 8490106
     

     


    Manifestazioni : 21.09.2018 La più grande notte delle chitarre
    Inviato da Admin il 21/9/2018 06:59:13 (660 letture)

    Manifestazioni

    Venerdì 21 settembre 2018 alle ore 21.00 in piazzale Fabrizio De Andrè (ex Caserma Colli di Felizzano) ad Asti si svolge LA PIÙ GRANDE NOTTE DELLE CHITARRE, evento musicale benefico organizzato dall’Associazione culturale Joint Music di Aramengo che conclude la Rassegna Monferrato on stage 2018, svoltasi tra luglio ed agosto in 12 Comuni astigiani fra cui Castell’Alfero, nella frazione Callianetto.

    Proprio per rappresentare i dodici paesi saliranno sul palco altrettanti chitarristi nazionali e internazionali:
    -    Stef Burns (da Los Angeles, chitarrista di Vasco Rossi, Huey Lewis and the News, Alice Cooper) – Baldichieri,
    -    Matt Backer (da New Orleans, chitarrista di Elton John, Joe Cocker, Paul Young, Julian Lennon e altri) – Valfenera,
    -    Maurizio Solieri (Vasco Rossi, Steve Roger Band) – Aramengo,
    -    Giuseppe Scarpato (Edoardo Bennato) – Castagnole Monferrato,
    -    Ricky Portera (Lucio Dalla, Stadio) – Tonco,
    -    Max Cottafavi (Ligabue) – Callianetto frazione di Castell’Alfero,
    -    Luca Colombo (Rai, Ramazzotti, Antonacci, Nek) – Ferrere,
    -    Giacomo Castellano (Gianna Nannini, Piero Pelù) – Cocconato,
    -    Mario Schilirò (Zucchero) – Roatto,
    -    Davide Luca Civaschi “Cesareo” (Elio e le storie tese) – Piea,
    -    Andrea Cervetto (New Trolls) – Passerano Marmorito
    -    Federico “Fede” Poggipollini (Ligabue) – Cantarana.

    Il biglietto costa 10 euro ed è acquistabile presso l’ATL di Asti e nei dodici Comuni aderenti e online su www.vivaticket.it

    Il ricavato del concerto, al netto delle spese organizzative, sarà devoluto in beneficenza a favore dell’Associazione “Autismo che fare” onlus.

    Per info:
    www.monferratonstage.it
    www.lanottedellechitarre.com

     


    Manifestazioni : 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
    Inviato da Admin il 7/9/2018 11:21:51 (678 letture)

    Manifestazioni

    sabato 8 e domenica 9 settembre 2018 la Pro Loco di Callianetto partecipa ad Asti alla 45^ edizione del Festival delle Sagre, rassegna in cui 41 Pro loco astigiane propongono una bella sfilata in costumi contadini che si snoda per le vie della città e distribuiscono in piazza del Palio, il sabato sera e la domenica a pranzo, le loro specialità eno-gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani.
    Il momento clou delle Sagre è la domenica mattina in cui si svolge per le vie di Asti una suggestiva lunga sfilata con oltre 3000 figuranti rigorosamente in abiti d'epoca, accompagnati da circa 250 carri, da trattori, carri ed attrezzi anch'essi d'epoca ed animali da cortile.
    Nella sfilata che partirà domenica 10 settembre alle 9.15 e durerà circa 3 ore, ogni Pro Loco rappresenta un tema della tradizione contadina di inizio '900; nel corteo i vari soggetti sono raggruppati in sezioni corrispondenti alle 4 stagioni.

    Il tema della sfilata di Callianetto sarà come da tradizione il ciclo della canapa, inserito nella sfilata come 1° partente della Sezione Estate (9° sfilante complessivamente).
    Lo stand eno-gastronomico di Callianetto (casetta 26, angolo verso Piazza Leonardo da Vinci) in Piazza del Palio presenta invece i piatti :
    - Gran fritto misto di Callianetto  (8,00 euro)
    - Tortino 'd Gianduja  (1,80 euro)

    Il villaggio gastronomico è aperto al pubblico sabato 8 settembre dalle 18.30 alle 23.30 e domenica 9 settembre dalle 11.30 alle 22.00.


    la Pro Loco di Callianetto ha vinto diversi Trofei e Premi alla manifestazione:
    Trofeo Festival delle Sagre: 1985 - 1987 - 1989 - 1991
    Supertrofeo Festival delle Sagre "Giovanni Borello": 1995 - 2001 - 2003 - 2009 - 2011 - 2016
    Oscar della Cucina: 1992 - 1993 - 2001
    Trofeo "Ferruccio Lovisone" per la Sfilata: 2005 - 2006
    Premio speciale per la sfilata Confcooperative: 2006
    Trofeo Salva Garipoli: 2006
    Accuratezza del servizio: 2007
    Premio per il Miglior dolce: 2015

     

    CICLO DELLA CANAPA di Callianetto

    Primo carro: un campo con la semina della canapa appena nata ed in crescita e sullo sfondo uno spaventapasseri, immagine rimasta emblematica a Callianetto dove è ancora viva l’espressione “babaciu da canavò” attribuita alle persone inette e sciocche.

    Secondo carro: la canapa è sradicata, battuta e pronta viene ripulita della radice e raccolta in fasci.

    Terzo carro: le piante venivano portate in un rio od una bula a macerare, tenute sommerse da ceppi di legno o grosse pietre.

    Quarto carro: le piante di canapa macerata subivano un primo lavaggio, dopo di che erano messe ad asciugare disposte a fascio d’armi.

    Quinto carro: rottura e gramolatura della canapa, si possono ammirare due gramole e due rubot.

    Sesto carro: la canapa viene “pettinata” con cinque pettini di diversa grandezza. In questa fase si produceva la stoffa, fibre di canapa corte ed aggrovigliate, che veniva affilata ed usata per confezionare sacchi e grembiuli da lavoro.

    Settimo carro: filatura della canapa ad opera delle donne di casa, l’operazione si sviluppava di solito nella stalla per mezzo di rocca e fuso o con un filatoio a pedale detto ruét. Il filo della filata veniva raccolto in matasse denominate ciapùn per mezzo dell’àspo e successivamente ridotto in gomitoli con l’arcolaio detto vindu. Dopo il lavoro delle donne le matasse ed i gomitoli venivano portati all’orditorio per essere preparati per la tessitura.

    Ottavo carro: orditura, le matasse sono pronte per essere trasformate in ordito per mezzo dell’ordiur.

    Nono carro: tessitura, con il telaio si ha la trasformazione in pezza di tela.

    Decimo carro: la biancheria viene piegata e riposta negli armadi.

    ----------------------------------------
    per info:
    info@callianetto.it
    www.callianetto.it


     

    il percorso della sfilata storica della domenica mattina si snoda per le vie di Asti

    per info sul Festival delle Sagre: www.festivaldellesagre.it

     

    ORDINE E TEMI DI SFILATA del Festival delle Sagre 2018 

    Partenza della sfilata ore 9.15 da Piazza Marconi per il percorso: Via Cavour, Piazza Statuto, Piazza S. Secondo, Via Gobetti, Corso Alfieri, Piazza Alfieri, Corso Alfieri, Piazza I° Maggio, Via Calosso, Viale alla Vittoria, Via Fratelli Rosselli, Corso Galileo Ferraris, Corso Einaudi.

    Ad accompagnare la sfilata i Frustatori di Rocchetta Tanaro con il Gruppo “I controcorrente”, le Bande Musicali di Costigliole e Villafranca e il Gruppo Ji Arliquato.

    Non partecipa a questa edizione Portacomaro, ma rientra Mombercelli; sono evidenziati i nuovi temi o piatti.

    PRIMAVERA 8
    MONTIGLIO  MONFERRATO:  l’acqua elemento essenziale di vita e di lavoro nel Monferrato agli inizi del ‘900.
    REVIGLIASCO: le ciliegie: la fioritura, la raccolta, il mercato.
    CORSIONE: al forno come una volta.
    GRAZZANO BADOGLIO: la processione del venerdì santo.
    NIZZA MONFERRATO:  Nizza Monferrato: terra di botti e di vino.
    MONTECHIARO: le sarte di Montechiaro.
    MONASTERO BORMIDA: il polentonissimo di Monastero Bormida.
    SESSANT: quando la campanella dell’asilo suonava a Sessant.

    ESTATE 10
    CALLIANETTO: il ciclo della canapa.
    MOTTA DI COSTIGLIOLE: il peperone  quadrato d’Asti: dalla terra alla tavola.
    QUARTO: la corsa degli asini.
    MONTEGROSSO:  il ritorno della campana a Montegrosso.
    ISOLA D’ASTI: il maestro Ginella e la sua scuola di fisarmonica.
    CALLIANO: la fonte solforosa della Pirenta.
    MONGARDINO: ‘l martinèt (il maglio) d’ Mungardìn e l’antica fabbricazione degli attrezzi agricoli.
    VARIGLIE: la pesca limonina: coltivazione, raccolta e conservazione.
    COSTIGLIOLE: per grazia ricevuta.
    SAN DAMIANO: la festa ‘d San Roc.

    AUTUNNO 18
    VILLAFRANCA: la festa di leva.
    ROCCHETTA TANARO: la scuola di ricamo e gli antichi mestieri all’ombra del castello.
    VALENZANI: San Martin del masuè (il San Martino del mezzadro).
    SANTA CATERINA DI ROCCA D’ARAZZO: anno 1918: il ritorno a casa... ma non per tutti.
    CASABlANCA: ‘l carbùn d’na vira (taglio e commercio della legna).
    ANTIGNANO:  l’esodo dalla campagna verso la fabbrica negli anni ’50.
    CORTAZZONE: l'ultimo viaggio.
    PALUCCO: l’aratro nel tempo.
    CUNICO: la vinificazione.
    MOMBERCELLI: la vecchia fabbrica del torrone.
    MONCALVO: la fiera del tartufo.
    SAN MARZANOTTO: i due San Marziano: quello della Chiesa e quello della pentola.
    CASTELLO DI ANNONE: la 1^ fiera dell’artigianato e le feste settembrine del 1932.
    CASTELLERO: la nocciola, principale risorsa economica della vita contadina di un tempo.
    BOGLIETTO DI COSTIGLIOLE: la distilleria: dal grappolo alla grappa.
    AZZANO: quando ad emigrare eravamo noi.. ..sogni, speranze, disperazione verso “la Merica”.
    VILLANOVA: la gallina bionda ed altri animali da cortile alla fiera di Santa Caterina.
    SERRAVALLE: la zucca nella vita: tradizione e cultura contadina.

    INVERNO 5
    REVIGNANO: andùma a viè (la veglia nella stalla).
    CESSOLE: la castagna: raccolta, essiccatura e battitura.
    VIARIGI: finalmente il rimedio alla filossera: l’innesto.
    CELLARENGO: il ciclo del legno: taglio, contrattazione e lavorazione.
    CANTARANA: “dai magnin alla ciapèta”: dall’antico mestiere di stagnino al carnevale Cantaranese.

     

    PROGRAMMA GASTRONOMICO CON PREZZI

    ANTIGNANO:
    Tajarin di mais 8 file al sugo di salsiccia – € 3,50
    Crostata di mais con confettura di ciliegie – € 1,80

    AZZANO:
    Risotto ai funghi – € 3,50
    Il dolce dell’Abbazia – € 2,00

    BOGLIETTO DI COSTIGLIOLE:
    Taglierini fatti in casa conditi con sugo di carne – € 3,50
    Pesche al Moscato d’Asti – € 2,00

    CALLIANETTO:
    Gran fritto misto di Callianetto – € 8,00
    Tortino ‘d Gianduja – € 1,80


    CALLIANO:
    Agnolotti d’asino – € 5,00
    Salamini d’asino – € 2,00

    CANTARANA:
    Cotechino con purea di ceci – € 3,50
    Tomini elettrici (formaggio fresco di latte vaccino condito con salsa di prezzemolo, aglio, olio e peperoncino) – € 2,70

    CASABIANCA:
    Polenta fritta con gorgonzola – € 3,00
    Salame dolce di Casabianca – € 1,80

    CASTELLERO:
    “Fundent” (fondenti di nocciole) – € 1,80
    Croccanti di nocciole – € 1,80

    CASTELLO DI ANNONE:
    Lasagnette della vigilia (condite con bagna cauda) – €. 4,00
    Torta dell’abbondanza – €. 1,80

    CELLARENGO:
    Tinche in carpione – € 5,50
    Trippa calda con cipolle (biséca) – € 3,70

    CESSOLE:
    Frittelle salate alla campagnola – € 2,50

    CORSIONE:
    Torta di mele – € 2,20 – € 2,90

    CORTAZZONE:
    Tagliatelle all’uovo con tartufo – € 5,00
    Focaccia di mele – € 1,80

    COSTIGLIOLE:
    Ravioli con il “plin” – € 4,30
    Bunèt di Costigliole – € 1,80

    CUNICO:
    Gnocchi alla Cunichese – € 3,50

    GRAZZANO BADOGLIO:
    “Soma d’aj” con uva – € 2,20
    Pane arrostito con pomodoro e uva – € 2,20

    ISOLA D’ASTI:
    Baciuà (soffice zampino di maiale lessato, posto sotto aceto aromatizzato, impanato e fritto in padella) con bagnetto – € 3,80
    Frittura di lumache – € 4,70

    MOMBERCELLI
    "Friciula" (frittella salata) con lardo – € 3,00

    MONASTERO BORMIDA:
    “Puccia” di Monastero (soffice polenta sciolta nel minestrone di fagioli condita con burro e formaggio) – € 3,30
    Robiola di Roccaverano con pane cotto nel forno a legna e mostarda di uva Moscato – € 2,20

    MONCALVO:
    Sontuoso bollito misto di Moncalvo – € 6,20
    Panna cotta – € 1,70

    MONGARDINO:
    Risotto alla Barbera d’Asti – € 3,50
    Antico “mun” (mattone dolce) – € 1,80

    MONTECHIARO:
    Risotto con tartufo – € 5,00
    Crema dolce in pasta sfoglia – € 1,80

    MONTEGROSSO:
    “Cisrà” minestra di ceci con costine – € 3,50
    Panfritto con salumi del Monferrato – € 2,60

    MONTIGLIO MONFERRATO:
    Uova al tegamino con tartufo e polenta – € 4,00
    Torta di nocciole – € 2,00.

    MOTTA DI COSTIGLIOLE:
    Gran “bagna càuda” con peperoni e verdure di stagione – € 4,50
    Involtino di peperone (con ripieno di tonno, burro, acciughe e capperi) – € 3,00

    NIZZA MONFERRATO:
    “Belecauda” (farinata di ceci) – € 3,20

    PALUCCO:
    Lingua in salsa verde – € 3,50
    “Friciö” (frittelle dolci del contadino) – € 1,80

    QUARTO D’ASTI:
    Tagliatelle al sugo di cinghiale – € 3,50
    Rotolo al cacao con nocciole – € 1,80

    REVIGLIASCO:
    Stufato di vitellone piemontese alla Barbera d’Asti con polenta – € 4,50

    REVIGNANO:
    Zabaglione al Moscato d’Asti – € 2,00
    Bunèt della nonna – € 2,00

    ROCCHETTA TANARO:
    Rustica ai formaggi – € 2,50
    Friciulin (frittelle) di patate – € 2,30

    SAN DAMIANO:
    Salsiccia alla Barbera d’Asti – € 3,70
    Canestrelli di San Damiano – € 1,70

    SAN MARZANOTTO:
    Crostone del contadino con bagnet e acciughe – € 2,50
    Lardo macinato, insaporito e spalmato sul pane – € 1,80

    SANTA CATERINA DI ROCCA D’ARAZZO:
    Agnolotti al sugo di carne – € 4,30
    Antico “bodino” di Casa Savoia” – € 1,80

    SERRAVALLE:
    Tonno di coniglio – € 5,00
    Torta di zucca – € 1,80

    SESSANT:
    Carne cruda all’Astigiana – € 4,20
    Torta di pane della tradizione contadina – € 1,80

    VALENZANI:
    Polenta con bocconcini di cinghiale – € 4,50
    Salamini di cinghiale – € 2,50

    VARIGLIE:
    Pan marià (pane raffermo, passato nell’uovo e fritto) – € 2,20
    Friciulin (frittini) di riso – € 1,70

    VIARIGI:
    Agnolotti alla moda di Viarigi conditi con sugo di arrosto – € 4,30

    VILLAFRANCA:
    Tagliatelle ai funghi porcini – € 3,50
    “Bunèt” al cioccolato – € 1,80

    VILLANOVA:
    Vitello tonnato – € 4,10
    Pesche ripiene al cioccolato – € 2,00


    Manifestazioni : 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
    Inviato da Admin il 28/8/2018 10:05:16 (1063 letture)

    Manifestazioni

    Da venerdì 31 agosto a martedì 4 settembre 2018 si svolgerà in piazza Castello la FESTA PATRONALE di Castell’Alfero, organizzata dalla Pro Loco castellalferese in collaborazione con il Comune, il Comitato Palio e l'Associazione C'era una volta.


    PROGRAMMA della Festa Patronale di Castell'Alfero 2018:

    VENERDÌ 31 AGOSTO
    ore 20.00 CENA PROPIZIATORIA al Palio di Asti con consegna casacca ufficiale al fantino e SERATA ENOGASTRONOMICA con antipasti, gnocchi ai formaggi, grigliata e servizio bar
    ore 20.00 apertura BANCO DI BENEFICENZA a cura del Gruppo Giovani
    ore 20.00 apertura preso il Salone Rosso del castello della Mostra collettiva di  pittura e fotografia CASTELLO IN ARTE con opere di Belgero Sabrina, Girardi Erica, Rosso Alice, Salina Oriana, Staglianò Francesca, Surian Marta, Volpato Silvio, Andrea Pavesio Calabrese
    ore 21.00 serata Country western con il gruppo OLD WILD WEST

    SABATO 1° SETTEMBRE
    ore 19.00 inizio SERVIZIO NAVETTA con bus dagli ampi parcheggi della Frazione Stazione (località Fornace) al concentrico (servizio attivo sino alle ore 1.00)
    ore 19.30 seconda SERATA ENOGASTRONOMICA con antipasti, agnolotti, rollatine di coniglio, grigliata mista e servizio bar
    ore 20.00 apertura Banco di Beneficenza a cura del Gruppo Giovani
    ore 20.00 apertura preso il Salone Rosso del castello della Mostra collettiva di  pittura e fotografia CASTELLO IN ARTE con opere di Belgero Sabrina, Girardi Erica, Rosso Alice, Salina Oriana, Staglianò Francesca, Surian Marta, Volpato Silvio, Andrea Pavesio Calabrese
    ore 21.00 musica con l’Orchestra spettacolo ALEX E LA BAND - ingresso gratuito
    ore 21.00-24.00 apertura Museo etnografico 'L Ciar nei sotterranei del castello, a cura dell’Associazione C’era una volta

    DOMENICA 2 SETTEMBRE
    ore 09.30 SFILATA DEL CORTEO STORICO del Comitato Palio per le vie del concentrico
    ore 10.00 MESSA GRANDA in piazza e BENEDIZIONE DEL CAVALLO che correrà al Palio di Asti
    ore 19.00 inizio SERVIZIO NAVETTA con bus dagli ampi parcheggi della Frazione Stazione (località Fornace) al concentrico (servizio attivo sino alle ore 1.00)
    ore 19.30 terza SERATA ENOGASTRONOMICA con antipasti, agnolotti, rollatine di coniglio, grigliata e servizio bar
    ore 20.00 apertura Banco di Beneficenza a cura del Gruppo Giovani
    ore 20.00 apertura preso il Salone Rosso del castello della Mostra collettiva di  pittura e fotografia CASTELLO IN ARTE con opere di Belgero Sabrina, Girardi Erica, Rosso Alice, Salina Oriana, Staglianò Francesca, Surian Marta, Volpato Silvio, Andrea Pavesio Calabrese
    ore 21.00 allieterà la serata l'Orchestra spettacolo LISCIO 2000 - ingresso gratuito
    ore 21.00-24.00 apertura Museo etnografico 'L Ciar nei sotterranei del castello, a cura dell’Associazione C’era una volta

    LUNEDÌ 3 SETTEMBRE
    ore 16.00 POMERIGGIO DEDICATO AI BIMBI con giochi, spettacolo, animazione con MARICK
    ore 16.00 sullo sferisterio a muro partita di tamburello CASTELL'ALFERO - MONTEMAGNO
    ore 19.00 inizio SERVIZIO NAVETTA con bus dagli ampi parcheggi della Frazione Stazione (località Fornace) al concentrico (servizio attivo sino alle ore 1.00)
    ore 20.00 quarta SERATA ENOGASTRONOMICA con antipasti, tagliatelle, bollito con bagnetto, grigliata e servizio bar
    ore 20.00 apertura Banco di Beneficenza a cura del Gruppo Giovani
    ore 20.00 apertura preso il Salone Rosso del castello della Mostra collettiva di  pittura e fotografia CASTELLO IN ARTE con opere di Belgero Sabrina, Girardi Erica, Rosso Alice, Salina Oriana, Staglianò Francesca, Surian Marta, Volpato Silvio, Andrea Pavesio Calabrese
    ore 21.00 allieterà la serata l'Orchestra Spettacolo BRUNO MAURO E LA BAND - ingresso gratuito
    ore 21.00-24.00 apertura Museo etnografico 'L Ciar nei sotterranei del castello, a cura dell’Associazione C’era una volta
    ore 22.00 EMOZIONI DI FUOCO tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio pirosequenziali

    MARTEDÌ 4 SETTEMBRE
    ore 20.00 apertura Banco di Beneficenza a cura del Gruppo Giovani
    ore 20.00 GRANDE POLENTONE FINALE con antipasti rustici, polenta a volontà con spezzatino e gorgonzola, dolce, acqua e vino. Obbligatoria la prenotazione telefonando al 335 7269710 oppure 348 4741532
    ore 21.00 allieterà la serata l’Orchestra GRAZIELLA GROUP - ingresso gratuito
    ore 21.00-24.00 apertura Museo etnografico 'L Ciar nei sotterranei del castello, a cura dell’Associazione C’era una volta

    Sarà presente durante i 5 giorni di festeggiamenti un luna park in Piazza Mazzini.

    -------------------------------------------------
    per info:
    Pro loco di Castell'Alfero
    tel. 335 7269710
    https://www.facebook.com/pro.castellalfero

     

     
     


    Manifestazioni : 21-22.07.2018 Callianetto in festa
    Inviato da Admin il 18/7/2018 19:34:39 (1148 letture)

    Manifestazioni

    A Callianetto sabato 21 e domenica 22 luglio 2018 si svolge CALLIANETTO IN FESTA, manifestazione organizzata dalla Proloco Callianetto sulla piazza della borgata.

    Programma:

    SABATO 21 LUGLIO
    - Dalle ore 20.00 si cena con le specialità della Proloco e la pizza della pizzeria Barbapizza di Callianetto
    - Aprono la serata live i LOU TENTE AND THE CAMELTOES
    - A seguire nell’ambito della Rassegna Monferrato on Stage concerto di ENRICO ZAPPAROLI - Modà e Negramaro Tribute
    - SPETTACOLO PIROTECNICO

    DOMENICA 22 LUGLIO, a partire dalle ore 20
    - Dalle ore 20.00 si cena con le specialità della Proloco e la pizza della pizzeria Barbapizza di Callianetto
    - Apre la serata il live show di GIANPIERO PERONE, cabarettista di Zelig Off e Colorado, Trebisonda (www.gianpieroperone.it)
    - A seguire il live dei SUPERUP BAND

    ---------------------------------
    Per info:
    Proloco Callianetto
    Via Montechiaro 36
    14033 Castell'Alfero (AT)
    Tel. 0141 298151
    info@callianetto.it
    www.callianetto.it
    https://it-it.facebook.com/proloco.callianetto
     

     


    Manifestazioni : 15.07.2018 Il barbiere di Siviglia con apericena
    Inviato da Admin il 13/7/2018 21:19:00 (264 letture)

    Manifestazioni

    domenica 15 luglio 2018  alle ore 17.30 e alle ore 20.00 nel castello dei Conti Amico di Castell’Alfero si svolgerà il doppio appuntamento musicale IL BARBIERE DI SIVIGLIA seguito da apericena, con concerto di arie tratte dall'opera di Gioacchino Rossini.

    Gli interpreti e relativi personaggi del concerto che si terrà nel Salone Verde:
    - Enrico Iviglia - Conte d'Almaviva
    - Enrico Marrucci - Figaro
    - Marta Leung - Rosina
    - Matteo D'Apolito - Don Bartolo
    - Andrea Campora al pianoforte

    - Primo spettacolo alle ore 17,30 con a seguire l’apericena a cura della Proloco di Castell'Alfero
    - Secondo spettacolo alle ore 20.00 seguito dall’apericena

    Il costo è di 22,00 euro

    Prenotazione obbligatoria:
    Giorgia tel. 339 6460141 (ore serali)
    Renata tel. 329 0137778
     

    L’appuntamento conclude la rassegna “Rossini a Castell’Alfero” organizzata in occasione del 150° anno dalla scomparsa di Gioachino Rossini con la direzione artistica di Enrico Iviglia e la collaborazione di Provincia di Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Comune e Proloco di Castell’Alfero, Parrocchia SS Pietro e Paolo di Castell’Alfero, Associazione Musicanto. 

     


    Manifestazioni : Monferrato on stage 2018
    Inviato da Admin il 13/7/2018 07:23:34 (549 letture)

    Manifestazioni

    Dal 1° luglio al 25 agosto 2018 si svolge con 12 appuntamenti la terza edizione della Rassegna musicale Monferrato On Stage – Il gusto della musica organizzata dall’associazione culturale Joint Music di Aramengo, con 12 concerti in altrettanti Comuni del Nord Astigiano, fra cui Castell’Alfero con la frazione Callianetto.
    La rassegna è patrocinata da Regione Piemonte, Provincia di Asti e promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, ASP, Fondazione CRT e Piemonte dal vivo.
    Tutti i concerti iniziano alle ore 21.30 e sono ad ingresso gratuito; ogni appuntamento musicale è preceduto dalle 19.30 da degustazioni di prodotti locali.


    PROGRAMMA Monferrato On Stage 2018

    Domenica 1 Luglio - Passerano Marmorito
    Riki Massini and Bonus Track Band

    Sabato 7 luglio - Baldichieri d’Asti
    The Italian Job

    Venerdì 13 luglio – Cocconato
    Florie & The Lazy Cats

    Sabato 14 luglio – Cantarana
    La Banda

    Sabato 21 luglio – Callianetto
    Enrico Zapparoli tributo di Modà & Negramaro

    Domenica 22 luglio – Aramengo
    Emotions Swing & Bossa Band by Max Muller

    Sabato 4 agosto - Piea
    Andrea Braido e The Black Cars

    Domenica 5 agosto – Roatto
    Johnny Gallagher & The Boxtie Band

    Venerdì 10 agosto - Castagnole Monferrato
    Bruskers Guitar Duo

    Domenica 12 agosto – Tonco
    Ricky Portera e i Gemelli Astrali

    Giovedì 23 agosto – Ferrere
    Giorgio Conte in “Sconfinando” Tour

    Sabato 25 agosto - Valfenera
    Bermuda Acoustic Trio


    --------------------------------------
    Per info:
    Monferrato On Stage
    info.jointmusic@gmail.com
    www.monferratonstage.it
    https://www.facebook.com/MonferratOnStage/

     


    Manifestazioni : Sulle orme di Gianduja 2018
    Inviato da Admin il 24/6/2018 07:51:22 (855 letture)

    Manifestazioni

    Venerdì 29 e sabato 30 giugno  e domenica 1 luglio 2018 si svolgerà a Castell'Alfero la 21^ edizione della Rassegna teatrale in lingua piemontese SULLE ORME DI GIANDUJA con tre spettacoli serali svolti all’aperto in piazza Castello; la rassegna è organizzata dalla Pro loco in collaborazione con il Comune e il Direttore artistico è Luciano Ravizza.
    Le tre rappresentazioni teatrali inizieranno alle 21.00 e sono ad ingresso gratuito.

    Nelle stesse serate dalle ore 19.30 si svolge invece, sempre in piazza Castello, la rassegna enogastronomica di specialità tipiche piemontesi e vini locali LA TOVAGLIA A QUADRI, curata sempre dalla Pro loco (per info e prenotazioni: Attilio tel. 335 7269710).

    Programma di Sulle orme di Gianduja 2018:

    VENERDÌ 29 GIUGNO
    ore 19.30 apertura stand enogastronomico con antipasti, tagliatelle alla castellana, dolci
    ore 21.00 la Compagnia teatrale Ël Fornel - Giovanni Clerico di Racconigi (TO) presenta CA' PIA, commedia brillante comica in 2 atti, adattamento in lingua piemontese del testo "Compagnia amatoriale" di Italo Conti, con la regia di Sergio Salvano.

    CA' PIA - Trama
    Casa Pia, luogo dove si incontrano i vari personaggi, è una casa di cura, ma anche una casa di appuntamenti. L’Onorevole Felice Lamonta invaghitosi di Santa Mazzoccola, visita ogni giovedì la casa di tolleranza della signora Pia, ma un giorno sua moglie Imma scopre la frequentazione. Tutti cercheranno di convincerla che nella “casa di cura” l’onorevole cerca solo le proprie tolleranze alimentari.
    In questa esilarante commedia non mancano il contabile gay, un mattacchione che cambia identità una volta al giorno accompagnato dalla badante, due vicine di casa aspiranti soprano, una postina sorda, una donna intraprendente con a carico il marito esodato e altri personaggi tutti da scoprire, per un vibrante finale a sorpresa.

    Compagnia teatro piemontèis Ël Fornel "Giovanni Clerico"
    La compagnia nasce nel 1984 con il nome "Il Comignolo". L'intento è quello di essere parte viva della comunità attraverso il teatro, potente veicolo di comunicazione culturale nonché occasione di svago sia per chi recita sia per gli spettatori.
    L'impronta è nettamente dialettale e, per questo motivo, nel 1988, la compagnia prende il nome "Ël Fornel ", per meglio evidenziare la propria appartenenza alla cultura dialettale piemontese. La compagnia ha sempre mantenuto lo stile iniziale, tra alti e bassi, certo, ma sempre con lo scopo di "...divertire divertendosi...". Durante tutti questi anni, il lavoro della compagnia ha anche avuto lo scopo di aiutare coloro che necessitano di solidarietà. Un esempio fra tutti è l'impegno della compagnia a favore di Capodacqua, un paesino dell'Umbria terremotata che ha subito molti danni.
    Molti attori e soci hanno animato la vita della compagnia e non sono mai stati dimenticati. Per questo motivo, la compagnia ha aggiunto il nome "Giovanni Clerico", assumendo l'attuale denominazione (Ël Fornel "Giovanni Clerico"), proprio per ricordare uno dei personaggi più rappresentativi tra quelli che hanno calcato le scene dei teatri piemontesi negli ultimi anni.
    Questa Compagnia ha già recitato a Castell’Alfero nella Rassegna Sulle orme di Gianduja nel 2009, 2013 e 2017.

    www.el-fornel.com
    https://www.facebook.com/%C3%8Bl-Fornel-341987922646623/


    ***********************************************************



    SABATO 30 GIUGNO
    ore 19.30 apertura stand enogastronomico con antipasti, agnolotti, bollito misto, dolci
    ore 21.00 la Compagnia Teatrale Il Nostro Teatro di Sinio (CN) porta in scena TÒTE VIGIÒTE commedia con testo e regia di Oscar Barile.

    TÒTE VIGIÒTE - Trama
    Le 4 tòte vigiòte hanno vissuto tutta la loro vita sognando il grande amore, aspettando la grande occasione, commiserando chi, nel frattempo, coglieva l’attimo e si accontentava di intraprendere un cammino di vita “normale”, senza castelli in aria e irrealizzabili fantasie. Una famiglia patriarcale, chiusa a tutte le novità, ancorata ai fantasmi del passato, ha favorito e amplificato questo atteggiamento, spingendole a vivere nel loro comodo microcosmo, dove tutto si poteva sognare, ma nulla si riusciva a vivere realmente. Il tempo è passato troppo in fretta e le “tòte” si ritrovano a fare un magro bilancio del loro vissuto, anche se un’illusoria speranza riesce ancora ad illuminare le loro esistenze e a farle proseguire nel cammino. L’affetto e l’attenzione, non proprio disinteressati, di due giovani “nipoti” riusciranno a risvegliare desideri sopiti e voglia di fare, a dispetto del tempo che passa e di un mondo che cambia troppo velocemente ed a cui le quattro sorelle non riescono più ad adattarsi, nonostante le loro indomite tenacia e buona volontà.

    Compagnia Il Nostro Teatro di Sinio
    nasce come “Compagnia della Pro-Loco di Sinio” il 15 agosto 1981 nel corso di una “Vijà paisan-a piemonteisa”: ai primi quattro coraggiosi amanti del teatro, si sono aggiunti, nel corso degli anni, diversi altri attori dilettanti che hanno calcato le scene di tantissimi teatri e piazze piemontesi e liguri, aggiudicandosi anche premi e riconoscimenti in importanti festival regionali. Nei primi tempi lo sguardo è stato rivolto soprattutto al glorioso teatro piemontese della seconda metà dell’ 800 (Baretti, Garelli, Monticini) per aprirsi poi ad autori contemporanei ed alla ricerca di testi che, con opportune rivisitazioni, potessero essere il più possibile rappresentativi del mondo e della vita di oggi, fino ad arrivare alle sperimentazioni delle commedie scritte in gruppo. La Compagnia, dai suoi inizi ad oggi ha messo in scena in tutto il Piemonte ed in Liguria più di 1500 spettacoli. Ha partecipato, alla rassegna “Il Teatro nelle lingue del Piemonte” organizzata dalla Regione Piemonte e dal Teatro Stabile di Torino, che ha toccato diversi tra i maggiori teatri del Piemonte. La Compagnia è stata invitata a partecipare insieme con un altre compagnie amatoriali e professionistiche, con le commedie “Mè frel” (2001), “Catlinin” (2002) e "La giòstra a pé 'nt ël cul" (2005).
    Questa Compagnia è ospite fisso a Castell’Alfero nella Rassegna Sulle orme di Gianduja avendo recitato qui nel 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017.

    www.prolocosinio.it
    https://www.facebook.com/nostro.sinio


    ***********************************************************



    DOMENICA 1° LUGLIO
    ore 19.30 apertura stand enogastronomico con antipasti, gnocchetti al formaggio, rolatine di coniglio, dolci
    ore 21.00 il gruppo Trelilu presenta lo spettacolo teatral musicale MA SI CHE SO.

    Trelilu
    I Trelilu nascono in Langa nel 1992, in provincia di Cuneo tra Piozzo e Carrù, con la scommessa di portare su palcoscenico quello che una compagnia di amici può fare e dire intorno ad un tavolo. La scena è molto semplice: un tavolo e una bottiglia con quattro bicchieri per altrettanti Lilu (personaggi) che si raccontano suonando, come cantastorie. Voci, chitarra, clarinetto e contrabbasso, più una serie di improbabili percussioni, per creare un repertorio originale di brani cantati in piemontese ed italiano maccheronico.
    Nei loro spettacoli, tra il concerto ed il cabaret, ogni canzone è preceduta e seguita da gags e dialoghi improvvisati condotti in un italiota direttamente derivato dal dialetto; italiacano, dicono i quattro. L’elemento scenico, la gestualità ed i vestiti demodé sono importante cornice per le storie narrate, i cui argomenti sono riconducibili al vedere la vita con gli occhi di quattro personaggi stralunati, semplici, grezzi ma eleganti al tempo stesso, e a loro modo attuali. Lo sguardo che si posa sui fatti è sempre divertito e questo approccio dà vitalità al racconto di avvenimenti semplici che spesso non si notano per la loro normalità o per la fretta che anima la quotidianità.
    Dal punto di vista musicale attraverso un uso giocoso degli strumenti, vari stili musicali vengono miscelati, continuando la tradizione dell’invenzione popolare spontanea, con una spiccata propensione per la sua vena comica.
    I Trelilu hanno all’attivo più di 1600 concerti in prestigiosi teatri, locali e piazze del Piemonte e italiane. Dal 1993 ad oggi hanno pubblicato 16 cd, un’antologia e 2 dvd filmici.
    Il gruppo musicale comico è composto da:
    - Roberto ‘Spiegazza’ Beccaria – voce
    - Roberto ‘Bertu’ Bella – chitarra e voce
    - Piero ‘Peru’ Ponzo – clarinetto, ciarafi e voce
    - Francesco ‘Franco’ Bertone – contrabbasso, ciarafi e voce.
    www.trelilu.it
    https://www.facebook.com/TRELILU

    ***********************************************************

     

    SABATO 7 LUGLIO alle ore 20.00 in piazza Castello si svolgerà SULLE ORME DEL PALIO, serata con la presentazione del fantino che correrà al Palio di Asti con i colori del Comitato Palio di Castell’Alfero.
    Cena a menù fisso a 25,00 euro aperta a tutti, con serata allietata dal complesso B. Side

     


    Manifestazioni : 16.06.2018 Marcia e mangia
    Inviato da Admin il 18/6/2018 22:03:00 (323 letture)

    Manifestazioni

    Sabato 16 giugno 2018 si è svolta a Castell’Alfero la quinta edizione dell’evento benefico MARCIA E MANGIA con in programma una camminata di circa 9 chilometri e cena finale presso il Teatro Comunale, organizzato dall’Associazione onlus Progetto Sarah, in collaborazione con l’Associazione Amici di Progetto Sarah e la Pro loco di Castell’Alfero.


    -----------------------------------------
    Info:
    Aldo 345 4461556
    Gianni 338 9753789
    www.progettosarah.org
    https://www.facebook.com/pages/Progetto-Sarah/114256018586835

     

     


    Manifestazioni : 17-18.06.2018 33^ Festa delle Cucine monferrine
    Inviato da Admin il 16/6/2018 09:44:00 (1094 letture)

    Manifestazioni

    Sabato 16 e domenica 17 giugno 2018 sulla centrale Piazza Carlo Alberto di Moncalvo (AT) si svolge la 34^ edizione della FESTA DELLE CUCINE MONFERRINE, a cui partecipano 11 Pro loco, tra cui quella di Callianetto, che proporranno sia sabato sera e sia domenica a pranzo e cena ben 26 piatti della propria tradizione accompagnati da pregiati vini della zona.

    Le Pro loco partecipanti in rappresentanza di 3 province piemontesi:
    – Castelletto Merli (AL)
    Callianetto (Castell’Alfero, AT)
    – Castelroccheroe (AT)
    – Tonco (AT)
    – Ozzano (AL)
    – Serralunga di Crea (AL)
    – Moncalvo (AT)
    – Odalengo Piccolo (AL)
    – Quarti di Pontestura (AL)
    – Rive Vercellese (VC)
    – Penango (AT)

    PROGRAMMA della MANIFESTAZIONE:

    SABATO 16 GIUGNO
    ore 18.00 partenza trakking delle cucine monferrine a cura di “Camminare il Monferrato”
    ore 18.30 inaugurazione e apertura villaggio enogastronomico
    ore 21.30 concerto Live degli “UDS – Uscita di sicurezza” con il loro nuovo inedito

    DOMENICA 17
    dalle ore 8.00 Moncalvo invita gli harleysti nell’affascinante piazza Garibaldi
    dalle ore 8.00 Esposizione di quadri a cura del Gruppo Artistico Moncalvese
    dalle ore 11.30 apertura villaggio enogastronomico (sia pranzo che cena)
    dalle ore 15 alle ore 18 visita agli antichi camminamenti del castello e alla mostra “Moncalvo e il suo castello” – ingresso gratuito - Per info (320/0989626 Andrea)
    dalle ore 15 alle ore 18 visite guidate alle opere di Guglielmo e Orsola Maddalena Caccia e ai capolavori artistici presenti presso le Chiese Moncalvesi e al Museo Parrocchiale di Moncalvo
    Visite guidate a cura dell’associazione Guglielmo Caccia ‘detto il Moncalvo’ e Orsola Caccia ONLUS (366/1102024)”
    ore 21.30 concerto Live degli “Handful of Blues”
     
    PER TUTTO IL WEEK END
    dalle ore 10.00 alle 18.00 Museo Civico di Moncalvo e mostra dedicata a Pietro Domenico Olivero
    GIOVENTURA PIEMONTEISA IN PIAZZA Divulgazione del loro progetto di difesa della lingua piemontese



    I piatti proposti dalla 34^ edizione della FESTA DELLE CUCINE MONFERRINE:

    CASTELLETTO MERLI
    Soma d'aij € 1,50
    Bruschetta Ferrari € 2,00
    Bruschetta Castellettese € 2,50
    Bruschetta Afrodisiaca € 2,50

    CALLIANETTO
    Antico Fritto misto alla Piemontese € 9,00
    Tortino Gianduja gluten free € 2,00


    TONCO
    Agnolotti de “Il Tonchese” burro e rosmarino € 5,00

    OZZANO
    Cosciotto cotto alla brace con patate fritte € 7,50
    Tomino fresco con tartufo nero € 2,50

    SERRALUNGA DI CREA
    Salsiccia e peperonata € 5,00
    Carne cruda in fantasia € 6,00

    MONCALVO
    Sontuoso bollito misto con testina e cotechino € 7,00
    Lingua con bagnet € 3,50
    Panna cotta di Moncalvo € 1,50

    CASTELROCCHERO
    Farinata di ceci € 4,00

    ODALENGO PICCOLO
    Bistecche in carpione € 4,00
    Friciulin di verdure miste e ortiche € 4,00
    Insalata rustica di pollo € 4,00

    QUARTI DI PONTESTURA
    Gnocco fritto di Quarti con salumi, formaggi, miele e marmellata € 5,00
    Gnocchi ai formaggi € 5,00
    Gnocchi al ragù € 5,00

    RIVE VERCELLESE
    Salame d'la Duja € 3,00
    Panissa € 5,00

    PENANGO
    Tagliatelle alla Penanghese € 4,50
    Dolce della Nonna € 2,50
    Crema fredda allo Zabaione € 2,50


    --------------------------------
    Per info:
    Pro loco di Moncalvo
    via Testa Fochi
    14036 Moncalvo (AT)
    www.prolocomoncalvo.it
    https://www.facebook.com/Prolocodimoncalvo/
    Tel. 388 6466361
     

     

     

     

     


    « Precedente[1] 2 3 ... 33 Successivo »

    Le ultime sul sito
    Oggi · Ieri · Settimanali O  I  S 

    Non ci sono nuove negli ultimi 7 giorni
    Informazioni Turistiche   dove mangiare   dove dormire
    vai al Gruppo eventi castellalferesi su Facebook  segui Castell'Alfero su Twitter  mantieniti sempre aggiornato sulle notizie di Castell'Alfero, ISCRIVITI ai feed di castellalfero.net!  cerca su Youtube i filmati che riguardano Castell'Alfero
    fai un tour turistico virtuale di Castell'Alfero in 2D o 3D con Google Street View  vedi le foto di Castell'Alfero sulla mappa satellitare di Panoramio  vedi le foto di Castell'Alfero pubblicate su Flikcr  il Comitato Palio di Castell'Alfero che partecipa al Palio di Asti
    visita il sito web Comunale UFFICIALE
    come e dove sposarsi con rito civile a Castell'Alfero
    Castell'Alfero App e Web-app per smartphone

    Cerca nel sito

    Previsioni Meteo

    Si festeggia oggi
    Giovedì 12 dicembre 2019
    S. Francesca di Chantal - S. Amalia

    Foto del Giorno

    Notizie recenti
     · 6-7.10.2018 La mela dell'AISM
     · 07.10.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · Wiki Loves Monuments Italia 2018
     · 28.09.2018 Gara di torte
     · 28.09.2018 validazione Area elisoccorso
     · Guida Tv silvestriana dal 23 al 29 settembre
     · 21.09.2018 La più grande notte delle chitarre
     · Mostra I linguaggi diversi dell'arte
     · Guida Tv silvestriana dal 16 al 22 settembre
     · 16.09.2018 ingresso ufficiale di Don Sganga a Callianet..
     · Guida Tv silvestriana dal 9 al 15 settembre
     · 8-9.09.2018 Callianetto al Festival delle Sagre
     · Calendario scolastico 2018-19 Istituto Comprensivo
     · 04.09.2018 in edicola AVENGERS: INFINITY WAR
     · Guida Tv silvestriana dal 2 all'8 settembre
     · 02.09.2018 Convegno sui Religiosi di Frinco
     · 31.08.2018 LP picture disc AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-03.09.2018 Castello in arte
     · 02.09.2018 Palio di Asti
     · 29.08.2018 gli home video di AVENGERS: INFINITY WAR
     · 31.08-04.09.2018 Festa Patronale di Castell'Alfero
     · 31.08.2018 Cena propiziatoria al Palio di Asti
     · Guida Tv silvestriana dal 26/08 al 1°/09
     · 26.08.2018 Festa Chiesa della Stazione
     · 26.08.2018 visite guidate a Castello e Museo
     · 20.08.2018 Gita della Riconoscenza

    Chi è online
     2 visitatori
     0 iscritti

    Sei un Anonimo.
    REGISTRATI ORA!