benvenuto su Castell'Alfero.net


25.04.2014 Viviverde
Argomento: Manifestazioni Data: 18/4/2014

si svolgerà a Castell'Alfero venerdì 25 aprile 2014 la 15^ edizione di VIVIVERDE, rassegna dell’agricoltura, del vivere in campagna e dell'artigianato che festosamente animerà piazza Castello, le vie del centro storico e le sale del castello dei Conti Amico.
La rassegna è organizzata dal Comune in collaborazione con la Pro Loco di Castell’Alfero e le varie Associazioni locali, con il contributo della Confartigianato di Asti.

PROGRAMMA:

La Fiera Mercato
dalle 9.00 al tramonto ampia FIERA – MERCATO di PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO (vini, formaggi, salumi, dolci), dell'AGRICOLTURA (piantine da orto e da giardino, fiori e prodotti per l’agricoltura ed il giardinaggio), manufatti dell’ARTIGIANATO piemontese

L’agricoltura ieri, oggi, domani
RADUNO ED ESIBIZIONE DI AUTO, MOTO. TRATTORI E MACCHINARI D’EPOCA (nello sferisterio)
STAND Associazioni locali
Dimostrazione di ANTICHI MESTIERI a cura della Banda del Crutin sulla scenografica Scalinata Nazario Sauro.
L’Associazione C’ERA UNA VOLTA animerà il museo ‘L CIAR con scene e suoni di vita agreste e sottofondi musicali di Piero Montanaro (sotterranei del Castello).

Lo sport, gli animali
AVVICINAMENTO ALL’ASINO a cura delle Cooperative Sociali L’Asinergia e G.I.T.E. (Gruppo Italiano Turismo Equestre) con passeggiate a dorso d’asino, laboratori manuali per famiglie (Via Vittorio Veneto)
ANDAR PER ERBE escursione guidata alla scoperta delle piante officinali e alimentari del territorio - a cura del Centro di Educazione Ambientale e Scuola di Biodiversità WWF “Villa Paolina” di Valmanera, località di Asti

Le Mostre
- Personale dell’artista locale Monica Dessì con la mostra “Trasparenze al Castello” con le sue opere in vetro fuso e la nuova collezione di gioielli e vasi d’arte (Galleria degli Ordini all'interno del castello, fino al 1° maggio).
Nella CHIESA DEI BATTUTI sarà possibile visitare la mostra “IL TRICOLORE SI TINGE DI CREMISI - aspettando il raduno nazionale dei Bersaglieri”.
Mostra dei disegni realizzati dai bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria dell’Istituto comprensivo di Castell’Alfero (salone della Canonica parrocchiale)

L’arte, la cultura
Esposizione di opere di PITTORI e di SCULTORI (Giardini del castello);
Visite al MUSEO ’L CIÄR nei sotterranei del Castello;
Visite libere alle sale nobili del CASTELLO settecentesco
Viaggio nel tempo L’ANTICO BORGO MEDIOVALE a cura del Comitato Palio di Castell’Alfero sulla scenografica scalinata Nazario Sauro e nella sede sociale

Bambini e divertimenti
SCIVOLI GONFIABILI (piazza Castello)
Sarà presente l’Artista di strada NATASCIA PELLEGRINO ed i CHIOVARELLI STREET BAND allieteranno la manifestazione con la loro musica
Per tutti i bambini GIOCHI DI UN TEMPO a cura delle Associazioni locali a partire dalle ore 15.00 alle 18.00, in piazza Castello e vie limitrofe
Sarà presente inoltre SERGIO BARRIOS di MARIONETAS APOKELLEN con le sue simpatiche marionette - spettacoli durante tutta la giornata in Piazza Castello e vie limitrofe

La buona cucina...
nel concentrico:
- Stand Pro Loco Castell’Alfero in piazza Castello – tel. 0141/298119
- Osteria del Castello da Marisa in piazza Castello – tel. 0141/204115
- Cafè del Conte Amico in piazza Castello – tel. 0141/405755
- Osteria L’Eremita in piazza Mazzini – tel. 0141/204276
...e a Castell’Alfero:
- Ristorante Del Casot in loc. Serra Perno 76 – tel. 0141.204118
- Trattoria dell’Angelo in loc. Casotto – tel. 0141.204661
- Ristorante Ciabot ‘d Gianduja a Callianetto – tel. 0141.298113
- Ristorante Pizzeria BRICKS loc. Noveiva – tel. 0141.296606
- Pizzeria IL VULCANO loc. Stazione- tel. 0141.405995

Per tutta la giornata SERVIZIO NAVETTA con 2 bus con partenza dagli ampi parcheggi della Stazione al concentrico

--------------------------------------------------------------------------
Per info:
Comune di Castell’Alfero tel. 0141 406611
castelfe@provincia.asti.it

 




Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

L'indirizzo Web per questa notizia :
http://www.castellalfero.net/public/x/article.php?storyid=2087