benvenuto su Castell'Alfero.net
Scopri Castell'Alfero > TURISMO > Mappe e percorsi

Percorso pedonale del Concentrico 13/4/2009

Breve percorso turistico pedonale che si sviluppa nel concentrico di Castell’Alfero che conduce alla scoperta del centro storico, delle bellezze architettoniche, della storia e di splendidi panorami.
Ha una lunghezza di circa 900 metri e si può compiere facilmente a piedi, anche se richiede di percorrere una scalinata.
La particolare bellezza del concentrico castellalferese ha indotto l'emittente Sky a girare qui un proprio spot pubblicitario nel 2008.

  • Descrizione del percorso con numerazione riferita alla mappa satellitare sottostante:

    (1) - Piazza Castello
    su cui si affacciano i settecenteschi castello dei conti Amico e la chiesa parrocchiale

    (2) - Chiesa S.S. Pietro e Paolo 
    chiesa della parrocchia castellalferese riedificata nel 1766 e modificata nella facciata e nel campanile nel ‘900

    (3) - Casa De Rolandis 
    casa natale di G.B. De Rolandis, ideatore nel 1794 della coccarda tricolore che portò alla Bandiera Italiana

    (4) - Via Fiume 
    arcata in laterizio sul retro della chiesa e casa d’epoca

    (5) - Chiesa dei Battuti Bianchi 
    edificio di culto del ‘600 dell’omonima confraternita

    (6) - Torrione del ‘300
    dalla sommità dell’antica torre di guardia della porta di Viallo bel panorama su sferisterio e parrocchiale e, più lontano, sulla Valle Versa e sulle Alpi

    (7) - Via Vittorio Veneto 
    strada panoramica che percorre il perimetro delle alte mura, che denota la singolare caratteristica castellalferese di avere delle vie sopra la cinta muraria anziché delle abitazioni e/o edifici

    (8) - Torrione Società di Mutuo Soccorso
    piazzetta sopra la sede della Società di Mutuo Soccorso di Castell’Alfero

    (9) - Granaio del Castello
    edificio che conteneva le granaglie e vettovaglie necessarie al sostentamento degli abitanti del castello

    (10) - Scalinata Nazario Sauro
    suggestiva via d’accesso a piazza Castello con arco sovrastante

    (11) - Torretta di guardia
    a protezione dell’antica porta d’accesso al castello

    (12) - Piazza Mazzini
    piazza in pavé sovrastata dall’imponente Granaio, il quale conserva nella sua muratura tracce di antiche merlature 

    (13) - Via fratelli Don Bechis
    viale che sale al centro storico, al cui ingresso fino agli anni ’60 vi era un imponente arco di trionfo, con sguardo sul perimetro delle antiche mura

    (14) - Giardini e punto panoramico
    panorama a 210° su Regione Valle e Moncucco, la Valle Versa, il Monferrato e all’orizzonte la catena delle Alpi dal gruppo del Monterosa al Monviso

    (15) - Giardini ovest
    parco giochi per bambini e piazzetta fra gli alti alberi

    (16) - Lato ovest del Castello
    scalinata esterna ad esse per l’accesso al piano nobile, in particolare al Salone Verde

    (17) - Facciata del Castello
    splendida facciata del Castello, caratterizzata da una grande nicchia centrale e dotata di illuminazione notturna tricolore

    (18) - Cortile del Castello
    cortile un tempo utilizzato come voliera con al centro antico pozzo

    (19) - Ponte del Granaio
    ponte con ardita vista su piazza Mazzini

    (20) - Giardini sud del Castello
    pregevole giardino storico piemontese

    (21) - Ingresso del castello
    già dal ‘600 il portone principale per accedere all’interno del castello


Visualizza Castell'Alfero - percorso Concentrico in una mappa di dimensioni maggiori



Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

l'URL di questo articolo e':
http://www.castellalfero.net/public/x/modules/mysections/article.php?lid=545