benvenuto su Castell'Alfero.net


17.11.2009 Gianduja e la farina magica
Argomento: Gianduja Data: 17/11/2009

martedì 17 novembre 2009 alle ore 10.30 nel Teatro Comunale di Castell’Alfero si è svolto lo spettacolo di burattini GIANDUJA E LA FARINA MAGICA della Compagnia Grilli Spettacoli di Torino, riservato alle Scuole.

Lo spettacolo fa parte del cartellone della GIANDUJEIDE, la riedizione della manifestazione che a metà ‘800 si svolse a Torino tra il 1868 ed il 1872 in onore di Gianduja, maschera emblema del Piemonte nata a Callianetto. L’evento di teatro di strada si svolge dal 15 al 25 novembre 2009 in occasione del 201° della nascita di Gianduja ed è organizzato dall’Associazione GST di Torino in collaborazione con il Comune di Castell’Alfero, la Regione Piemonte, la Famija Turineisa, la Pro loco Callianetto, l’Istituto per i beni marionettistici e il teatro popolare ed il patrocinio della Provincia di Asti.


GIANDUJA E LA FARINA MAGICA
24 giugno, San Giovanni, festa del Patrono di Torino, Gíanduja, giovine contadino di Callianetto, amico del popolo e difensore della Patria, viene incaricato dalla moglie Giacometta di portare un sacco pieno di farina magica al mago Arcolans che vive a Torino.
Gianduja, felice e contento incomincia il suo viaggio, ma per il troppo camminare decide, una volta arrivato a Torino di concedersi un sonnellino….
Il terribile diavolo Belzebù coglie la "palla al balzo" e senza trucchi né inganni sottrae il sacco della farina magica a Gianduja.
Da questo momento inizia la ricerca della farina tra gags, risate, imprevisti, duelli e.:.. colpi di scena!!!
- Autore, drammaturgia e regia di Marco Grilli
- Spettacolo rappresentato al Festival Mondiale della Marionetta 2009 di Charleville Mézières


LA COMPAGNIA MARIONETTE GRILLI
La compagnia Marionette Grilli, specializzata nell'utilizzo delle marionette giocattolo per la realizzazione di spettacoli, nasce nel 1978 ad opera di Augusto Grilli e con la sua attività ha permesso al teatro dei burattini e delle marionette di tornare ad essere importante in Piemonte come nel 700.
Chiamati a collaborare per l'allestimento del Museo della Marionetta di Torino, accanto alle gloriose Marionette Lupi, s'iniziò a replicare spettacoli presso la sala Giacometta all'interno del Teatro Gianduja di Torino. Dopo alcuni anni l'attività della compagnia viene trasferita presso il Teatro Nuovo di Torino, dove vennero organizzate le prime stagioni dedicate al Teatro di Figura (1980-1986). Nel 1987 si decide di acquistare e ristrutturare il vecchio Teatro Michelotti, inaugurato nell'ottobre del 1990 e ribattezzato Alfa Teatro. Da allora presso la sala teatrale vengono programmate stagioni dedicate al Teatro di Figura, seminari, convegni.
La compagnia ha ereditato e continua a perpetuare la tradizione e la storia dei Lupi, una delle più antiche dinastie marionettistiche d’Italia, le cui origini risalgono ad oltre due secoli fa. Il suo repertorio spazia tra le fiabe e le pagine più celebri della letteratura per l’infanzia e della tradizione, le opere e i balletti, veri kolossal in miniatura, attingendo molti testi da copioni antichi, scritti ancora con il pennino. Attori marionettisti muovono i fili e danno vita ai delicati meccanismi di questi magici spettacoli, realizzati con marionette, fondali e arredi originali, esposti nel Museo della Marionetta.
Molte le iniziative dedicate alle scuole: Spettacoli per diverse fasce di età, anche con programmi su richiesta; Visite guidate; Laboratori, “Giovedì non si va a Scuola”; “Marionette a Merenda”; Corsi per Marionettisti; Convegni, Seminari, Mostre.
Da segnalare che all’attivo della Compagnia vi è l’organizzazione delle Rassegne “Burattini al borgo” e “Sangiacomo Puppets Festival”
www.marionettegrilli.com




Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

L'indirizzo Web per questa notizia :
http://www.castellalfero.net/public/x/article.php?storyid=1076