benvenuto su Castell'Alfero.net


21.11.2009 Cappuccetto Rosso
Argomento: Gianduja Data: 17/11/2009

Sabato 21 novembre 2009 alle ore 15.30 circa presso il Ciabot ‘d Gianduja, in località Lovisoni a Callianetto (Castell’Alfero) si svolgerà lo spettacolo gratuito di burattini CAPPUCCETTO ROSSO della Compagnia Gino Balestrino di Genova.

Lo spettacolo fa parte del cartellone della GIANDUJEIDE, la riedizione della manifestazione che a metà ‘800 si svolse a Torino tra il 1868 ed il 1872 in onore di Gianduja, maschera emblema del Piemonte nata a Callianetto. L’evento di teatro di strada si svolge dal 15 al 25 novembre 2009 in occasione del 201° della nascita di Gianduja ed è organizzato dall’Associazione GST di Torino in collaborazione con il Comune di Castell’Alfero, la Regione Piemonte, la Famija Turineisa, la Pro loco Callianetto, l’Istituto per i beni marionettistici e il teatro popolare ed il patrocinio della Provincia di Asti.

Durante il pomeriggio del sabato 21 novembre vi saranno al Ciabot varie animazioni e spettacoli di teatro di  animazione, oltre alla merenda per tutti.

CAPPUCCETTO ROSSO
Riprendendo gli stili di rappresentazione tipici del Teatro di Figura viene qui presentata, in una forma adatta ai gusti del pubblico contemporaneo, una delle storie più amate, una commedia giocosa per burattini dalla fiaba dei Fratelli Grimm
Fiaba sui temi della trasgressione e della paura - e in questo singolarmente attuale - la vicenda narrata dai Grimm induce i bambini alla necessaria riflessione sui pericoli che possono darsi nei casi della vita. E' insieme storia di ingenuità e noncuranza - favola di coraggio e di conforto - dove si ha modo di sperare, anche di fronte ad un grave errore, in una soluzione positiva.
Animati da Gino Balestrino, i bei burattini scolpiti in legno cantano e raccontano la storia di Cappuccetto Rosso, dei suoi variabili rapporti con la mamma e con la nonna, del cacciatore e degli animali che vivono nel bosco, del Lupo e della sua fame smisurata, di paura e di salvezza con un inedito finale, in uno spettacolo divertente per tutte le età.

GINO BALESTRINO
Gino Balestrino, attore e burattinaio lavora in Teatro dal 1984. La sua attività comprende la produzione di spettacoli, l'organizzazione di eventi, attività di laboratorio e aggiornamento. Nel suo repertorio figurano titoli quali La Bella addormentata nel bosco (allestimento per attore e piccole marionette) e Cappuccetto Rosso, un classico delle fiabe in una gioconda versione per il teatro dei burattini.
Rappresenta i propri spettacoli presso scuole, rassegne e festival quali
La Luna è azzurra, San Miniato 1997/98
Burattini Rocche e Castelli, Bergamo 1998
Giorni di Festa, Torino 1998
Versiliana Ragazzi, Marina di Pietrasanta 1991/98
Alassio Bimbi, Alassio 1993/98
Festival delle figure animate, Perugia 1997
Dal 1986 collabora con l'Assessorato Scuola e Servizi Educativi del Comune di Genova ad iniziative sui linguaggi della narrazione. Con Carlo Timossi cura la Direzione artistica delle edizioni del Festival Internazionale dei Burattini e delle figure a Genova
g.balestrino@libero.it




Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

L'indirizzo Web per questa notizia :
http://www.castellalfero.net/public/x/article.php?storyid=1080