benvenuto su Castell'Alfero.net


libro LA SIGNORA DEL VENTO
Argomento: Cultura Data: 17/11/2017

Ad inizio novembre 2017 è stato pubblicato nella collana Narrativa Mediterranea della Editrice Lussografica di Caltanissetta il libro LA SIGNORA DEL VENTO opera prima della castellalferese Cristina Abozzi, un romanzo frutto di circa due anni di “lavoro”.
Il volume ha 450 pagine ed è ambientato in Sardegna negli anni ‘80: narra la vita e le vicende di Isabella, la signora del vento, la cui infanzia si intreccia sino all’adolescenza con il vissuto dell’autrice astigiana contenendo vari spunti autobiografici, per poi divenire una storia di pura fantasia.

Il romanzo sarà presentato ufficialmente sabato 25 novembre pomeriggio a Castell’Alfero, presso la Foresteria del Castello.

LA SIGNORA DEL VENTO
"Si può amare una donna ancor prima di conoscerla?"  È l'interrogativo che caratterizza la vita di Isabella, una ragazza apparentemente come tante nella tranquilla cornice della provincia sarda degli anni '80, ma che, sin da bambina, è protagonista di vicende che segnano la sua giovane vita e che spesso hanno il vento come comune denominatore, un vento che sembra metterla in guardia ogni qualvolta accadano dei fatti particolari, quasi a volerla proteggere col suo soffio. L'incontro con alcuni personaggi (un disc jockey bello e dannato dall'ego pronunciato, un armatore del "Team Azzurra", un giovane avvocato dal passato triste e misterioso, e soprattutto un ricco Direttore di museo in pensione, col quale la giovane protagonista vivrà una travagliata storia) la coinvolgerà in una serie di avvenimenti che si concatenano tra loro, e che Isabella dovrà affrontare con tutta la sua forza di volontà e la sua determinazione. Oltre a ciò, Isabella si vedrà coinvolta in una intricata vicenda ereditaria…
Un romanzo "multicolor", in cui tinte rosa, gialle e noir si mescolano tra di loro in un mélange che saprà catturare il lettore.


LA SIGNORA DEL VENTO
di Cristina Abozzi
Editrice Lussografica - www.edizioni-lussografica.com
Collana: Narrativa Mediterranea
450 pagine
in formato 15x21 cm
copertina in brossura
Prezzo: 20,00 euro


CRISTINA ABOZZI
Nata a Torino ha vissuto poi infanzia ed adolescenza a Savona ed in Sardegna, approdando infine nell’astigiano a Castell’Alfero dove ha messo su famiglia e radici.
La sua passione per la lettura e per lo scrivere nasce sin da piccola: un delicato problema agli occhi non le permise di giocare con i coetanei e iniziò a leggere libri e ad ascoltare le storie narrate dagli adulti che la circondavano, cominciando poi a scrivere le sue sensazioni ed emozioni in un diario.
Cristina affida sin da allora all’inchiostro di una penna ciò che prova nell’animo, scrivendo poesie, racconti, storie, anche in lingua sarda, riempendone quaderni interi; questa passione continua ancora adesso, ma sino ad oggi i suoi testi erano riservati solo a familiari e amici.
La svolta che ha portato a pubblicare il primo suo libro è avvenuta un paio d’anni fa quando un caro amico, dopo aver letto parte della autobiografia di Cristina, la sprona a dare alle stampe la sua opera, che successivamente si è ampliata divenendo alla fine un corposo romanzo rosa di 450 pagine, con sfumature di giallo, di rosso passione e di noir.

 

 




Questo articolo proviene da Castell'Alfero.net
http://www.castellalfero.net/public/x

L'indirizzo Web per questa notizia :
http://www.castellalfero.net/public/x/article.php?storyid=2928